Diego: “Del Piero sensazionale. Ecco perchè andai via dalla Juve..”

Modificato:

Ultime News Juventus – Il brasiliano ha raccontato a ExtraTime la sua esperienza in bianconero: “Del Piero sensazionale”.

Diego Ribas da Cunha ex calciatora bianconero nelle stagione 2009/2010 ha raccontato A ExtraTime la sua esperienza con la Vecchia Signora. Elogi per la Juve, il calcio italiano ma soprattutto per Alessandro Del Piero

“L’Italia è davvero un popolo appassionato di calcio. Giocano un calcio più difensivo ma tatticamente impari molto. Andare alla Juve fu un sogno. Ero in un grandissimo club. Preferii la Juve a Bayern Monaco e Real Madrid. E’ una società in cui si deve vincere, e questo purtroppo in quell’anno non accadde. L’inizio fu meraviglioso, 4 vittorie di fila, la doppietta alla Roma, ma poi i risultati non arrivarono, forse perché la squadra non si identificò con quel sistema di gioco. La stagione successiva presero Del Neri come allenatore che giocava con il 4-4-2, un modulo non molto adatto alla mie caratteristiche. Marotta e Delneri volevano tenermi ma io non ho avuto pazienza. Se potessi tornare indietro non me ne sarei andato subito, sarei rimasto almeno un altro anno”

Infine su Del Piero: “Delneri disse sin da subito che io e Alex non potevamo giocare insieme. Del Piero è una persona sensazionale, con lui avevo ottimi rapporti dentro e fuori dal campo. Come con Grosso, Cannavaro, Chiellini.”