Calcioscommesse – Le mani della Camorra sulla Serie B!

Modificato:

AdnKronos di stamattina lancia una bomba clamorosa. La Camorra avrebbe le mani sul business delle scommesse. E’ quanto emerge dalle indagini della DDA di Napoli, che stamattina, con l’aiuto del nucleo investigativo del comando provinciale dei Carabinieri, hanno effettuato un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 10 persone considerate affiliate ad un clan camorristico.

Addirittura, ci sarebbe anche un calciatore professionista tra gli indagati dell’inchiesta. Le partite sotto inchiesta sono quelle del campionato di Serie B della stagione 2013-2014, in particolare un paio giocate in Campania nel Maggio 2014. I Carabinieri del nucleo investigativo del Comando provinciale di Napoli hanno ricostruito che, attraverso il calciatore professionista che fungeva da contatto con gli altri giocatori, il capoclan arrestato dai militari lo scorso 11 maggio) versava somme ingenti di denaro per corrompere i giocatori di una squadra campana di Serie B, cambiando le sorti dei risultati. 

Fonte: ADNKRONOS