CALCIOMERCATO SERIE A. Intrigo Sarri: il tecnico toscano è corteggiatissimo

Modificato:

Fiorentina, Sampdoria, finanche Sassuolo. E perché no il Milan nel caso in cui l’asfissiante corteggiamento a Carlo Ancelotti non dovesse dare esito. E’ Maurizio Sarri l’uomo del momento in serie A. A ragione, intendiamoci, perché il tecnico toscano dopo tanta gavetta è riuscito ad imporsi al palcoscenico del grande calcio guidando magistralmente un Empoli dai tratti somatici tutt’altro che provinciali.

Gli azzurri si sono salvati con ampio anticipo, sciorinando un calcio esteticamente gradevole. Ma a stregare soprattutto la mentalità che Sarri ha inculcato ai suoi ragazzi, sempre propositiva anche al cospetto di palcoscenici che farebbero tremare le gambe a chiunque. Sarri lascerà Empoli malgrado abbia altri due anni di contratto con il sodalizio caro a patron Fabrizio Corsi. Dopo l’incontro con Ferrero che ha necessità di sostituire il partente Mihajlovic, Sarri ascolterà i dirigenti di Sassuolo e Fiorentina, prossima a divorziare con Vincenzo Montella. Il valzer delle panchine, insomma, è appena iniziato.