Calciomercato Roma in tempo reale – Le ultime notizie

Modificato:

CALCIOMERCATO ROMA – LE ULTIMISSIME NOTIZIE SULLA SQUADRA GIALLOROSSA DEL 12 MAGGIO 2016

TOTTI – Accordo raggiunto a Trigoria tra Francesco Totti e il DG della Roma Mauro Baldissoni. Per “il re di Roma” prolungamento di un anno dell’attuale contratto a 1 milione di euro netto più bonus a seconda delle prestazioni e dei gol del capitano giallorosso che poi ha pronto il prolungamento della carriera lato dirigenziale. Da dirigente Francesco Totti guadagnerà 600.000 euro l’anno e sono stato confermate le stesse condizioni concordate prima di quest’anno, quando doveva essere l’ultimo anno da calciatore del giocatore romano. Manca solo l’ok di Pallotta per apporre la firma sul contratto ma non ci dovrebbe essere nessun problema, il contratto accettato da Totti non è da top-player quindi gli stati massimi della Roma accetteranno senza remore. Il Messaggero scrive che i diritti di immagine saranno della società e una parte andranno al capitano.

ITURBE – Il giocatore tornerà alla Roma. Come descritto in questo articolo la giovane punta argentina, dopo la negativa esperienza in Inghilterra, tornerà a vestire il giallorosso ma con ogni probabilità solo nel ritiro precampionato. La squadra di Spalletti attualmente ha troppi attaccanti esterni e qualcuno dovrà lasciare spazio a quelli acquistati a Gennaio che hanno fatto molto bene e saranno certamente riconfermati. Iturbe ha richieste in Spagna dal Malaga ed in Italia dal Genoa, che è molto interessata ad acquisire la punta in prestito con diritto di riscatto dell’intero cartellino.

ALISSON – Con ogni probabilità il numero uno della prossima stagione sarà Alisson che a breve sosterrà le visite mediche. Il portiere della nazionale brasiliana però non convince Spalletti che vorrebbe la riconferma del portiere polacco Szczęsny che però, secondo quanto sostenuto da Sabatini, costa davvero troppo. Se l’Arsenal accetterà un rinnovo del prestito il portiere brasiliano partirà in prestito, probabilmente sempre in Italia. Empoli e Chievo hanno chiesto informazioni anche se sembrano coperte nel ruolo.