Calciomercato Napoli – ULTIMISSIME – Sky: Il punto sul centrocampista! (News 31 Luglio)

Modificato:

Calciomercato Napoli in tempo reale – Ultimissime – Sky: Diawara in stand-by, nei prossimi giorni nuovi tentativi per Rog e Zielinski

Mercato Napoli 31 Luglio 2016

Ore 20.40 – SkySport: Il punto sul centrocampista

A SkySport durante lo speciale dedicato al calciomercato è stato fatto il punto della situazione sulle trattative che riguardano il Napoli per il centrocampista. Secondo quanto riportato dall’emittente satellitare l’affare Diawara è al momento in stand-by. Il Napoli vuole prima risolvere la questione Valdifiori. Diawara non è però l’unico giocatore che interessa. Giuntoli segue da vicino la situazione di Zielinski e Rog. Nella prossima settimana è previsto un nuovo summit di mercato.

Ore 18.20 – TuttoMercatoWeb: Piace ancora Sturaro

Il Napoli è sempre alla ricerca di un centrocampista. Le estenuanti trattative di questi ultimi due mesi non si sono cocnluse con la sperata fumata bianca. Sono sfumati nell’ordine Zielinki, Herrera, Tolisso, Pereyra e forse qualcun altro che non ricordiamo. Giuntoli sta setacciando il mercato al fine di trovare qualche centrocampista di livello. Tra i papabili al momento c’è Stefano Sturaro, 22enne centrocampista della Juventus. Il giocatore sanremese piace moltissimo a Giuntoli e Sarri. Sturaro è il classico centrocampista infaticabile dalle spiccati doti di dinamismo. La Juve chiede almeno 18 milioni di euro ma De Laurentiis per il momento ha posto il veto: “con la Juve non si tratta”. Le cose potranno cambiare con il passare dei giorni, Sturaro resta un nome caldo, molto caldo.

Ore 16.45 –Sportmediaset: Piace De Sciglio del Milan: trattativa avanzata con il Liverpool

Napoli e Liverpool si stanno contendendo Mattia De Sciglio, terzino ambi destro del Milan. Il calciatore, cresciuto nel Milan, era stato messo fuori dal mercato ma poi la crisi rossonera negli ultimi giorni ha portato Galliani a renderlo cedibile e sacrificabile. Napoli e Liverpool hanno già avuto un contatto con l’entourage del calciatore ma anche con il Milan che sarebbe disponibile a vendere il calciatore. Lo riporta la rete di Berlusconi, quindi qualcosa sotto potrebbe davvero esserci, vi terremo aggiornati sugli sviluppi della trattativa.

 

Ore 13.15 – TMW sicuro: proposto il colombiano Miguel Borja!

Secondo Tuttomercatoweb.com è stato proposto al Napoli il colombiano Miguel Borja, attaccante classe ’93, grande protagonista nella vittoria della Copa Libertadores 2016 da parte dell’Atletico Nacional de Medellin ed ora alla ricerca del salto di qualità e proposto al Napoli che ci sta pensando. Il forte attaccante 3 anni fa passò per l’Italia giocando nel Livorno che però decise di mandarlo a casa dopo un inizio non al top e quindi non credendoci. Dunque ora il Napoli valuta di farlo tornare in Italia, questa volta maturato, per rinforzare l’attacco di Maurizio Sarri, semmai con un ruolo da iniziale comprimario per poi lanciarlo in gare meno complicate. Ci vorrà la mano di tutti in una stagione che si preannuncia molto complicata.

Ore 10.00 – Gazzetta dello Sport: offerta shock per Mauro Icardi!

Secondo la Gazzetta dello Sport in edicola stamattina ormai la trattativa Icardi – Napoli è al punto d’arrivo. L’ultima offerta di De Laurentiis ha fatto vacillare il club nerazzurro che per 70 milioni di euro, questa l’ultima offerta dei partenopei, potrebbe davvero vendere il capitano della sua squadra. L’Inter non vorrebbe vendere il giocatore argentino ma chiaramente questa ultima offerta farà cadere il vaso: giocatore con il muso più offerta mostre non possono resistere, Icardi lascerà Milano ed arriverà al Napoli che deve sostituire il suo ex campione Higuain e lo farà con un attaccante fortissimo di assoluto valore.

Ore 8.45 – Corriere del Mezzogiorno: All-in per Icardi

Il Napoli non intende fermarsi per Maurito Icardi. Aurelio De Laurentiis è convinto che l’argentino possa raccogliere a Napoli l’eredità di Cavani ed Higuain ed è pronto a fare follie. Secondo il Corriere del Mezzogiorno dopo i primi tentativi andati a vuoto il Napoli è pronto a fare un ultima offerta. La cifra che verrà proposta sarà folle: 70 milioni di euro. L’Inter potrebbe al quel punto davvero accettare, visti anche i rapporti tesi con il giocatore e la sua agente (Wanda Nara). La trattativa potrebbe protrarsi per molto tempo e concretizzarsi solo a fine agosto. L’Inter sta nel frattempo valutando anche le possibili alternative all’argentino.

Ore 00.00 – Agente Witsel: Era tutto fatto con il Napoli…

L’aente di Axl Witsel, centrocampista dello Zenit San Pietroburgo ha dichiarato qualche ora fa un importante retroscena di mercato. Ecco le sue parole: “Era tutto fatto per il passaggio di Axel Witsel al Napoli. Con il presidente del Napoli avevamo fatto un piccolo miracolo, quello di far scedere le pretese dello Zenit da 35 milioni fino a 20. Poi però è arrivato il ciclone Higuain, il Napoli ha dovuto cambiare tutti i piani di mercato”.

 

Mercato Napoli 3o Luglio 2016

Ore 22.00 – Grassi ceduto in prestito

Grassi, giovane ex Atalanta acquistato lo scorso gennaio da Aurelio de Laurentiis nel mercato di riparazione, oggetto di tante critiche della stampa napoletana che si aspettava un calciatore più forte e più pronto per dare l’assalto alla Juventus, verrà ceduto in prestito. Maurizio Sarri non lo vede ancora pronto per dare un contributo alla maglia azzurra e quindi lascerà a Napoli per fare esperienza e per avere maggiore minutaggio dopo l’infortunio grave subito a febbraio lo scorso anno. Ancora non si sa quale squadra verrà a Napoli per prenderlo ma sicuramente il giocatore lascerà la Campania.

Ore 20.15 – Sky: Ultimatum Icardi all’Inter

Secondo la redazione di SkySport Maurito Icardi avrebbe dato un ultimatum all’Inter. Il nerazzurro avrebbe chiesto alla società di rinnovargli il contratto o cederlo al Napoli. Gli azzurri hanno presentato un offerta da 55 milioni più bonus, molto vicina ai 60 milioni. Icardi è l’obbiettivo numero uno del Napoli. La situazione potrebbe sbloccarsi entro lunedì prossimo.

Ore 19.00 – Criscitiello e Sportitalia: “Gabbiadini verso l’Inter”

Secondo il noto giornalista sportivo Michele Criscitiello , proprietario di sportItalia, famosa rete italiana esperta di calcio mercato, l’Inter sarebbe piombata sull’attaccante del Napoli Manolo Gabbiadini. Secondo il noto giornalista il calciatore del Napoli sarebbe stato chiesto espressamente dal tecnico Roberto mancini, che vede in gabbia Dini un ottimo rinforzo per la sua squadra. Il Napoli potrebbe anche cedere il suo calciatore di fronte ad uno sconto consistente per l’ingaggio di Mauro Icardi. Ausilio, secondo Criscitiello , avrebbe già parlato con l’agente del calciatore del Napoli, ricevendo parere favorevole su un eventuale trasferimento.

Ore 18.42 – Maradona diserta l’invito di De Laurentiis!

Aurelio De Laurentiis aveva invitato anche Diego Armando Maradona per il 90esimo anniversario della nascita della squadra di calcio della città di Napoli ma l’argentino, l’idolo dei tifosi azzurri, ha disertato l’invito del Presidente del Napoli. Diego Armando Maradona non sarà quindi al San Paolo per la sfida del 1 agosto contro il Nizza, l’idolo vero dei tifosi del Napoli non ha in simpatia il numero uno della società azzurra, molto probabilmente, e non vuole dargli questa soddisfazione dopo i dubbi avanzati sul Presidente dopo la cessione di Higuain.

Ore 18.26 – Il fratello di Higuain incalza e fa arrabbiare i tifosi del Napoli!

Escono nuove dichiarazioni del fratello di Higuain, rilasciate al El Exprimidor: “Questa situazione mi dà fastidio quando si critica Gonzalo mancandogli di rispetto, capisco la rabbia dei napoletani quando un giocatore passa al rivale, ci sto. Ma se proprio lo volevano bene come dicono, dovevano essere contenti che è passato in una grande squadra come la Juve. Non devono dimenticare che lui con la maglia azzurra è diventato il goleador storico della Serie A, facendo grande il Napoli. Perchè lui è stato zitto? Gonzalo non poteva parlare, gli era vietato, il Napoli aveva il 100% dei diritti di immagine di mio fratello, poteva parlare solo quando era nella nazionale argentina.

Ore 17.30 – Sky: Salta Diawara, intanto De Laurentiis: “chi non salta Juventino”

Sky Sport lancia una brutta notizia per i tifosi dl Napoli: Valdifiori, come anticipato stamattina, non vuole andare al Torino, o meglio, De Laurentiis chiede troppo e dunque il Torino è andato su altri obiettivi e Diawara, ormai cosa fatta, potrebbe saltare. Troppo un doppione rispetto al giocatore ex Empoli e quindi giocatore inutile, terzo centrocampista centrale, troppi per il Napoli.

Intanto De Laurentiis si diverte cantando, mentre pratica Rafting con l’associazione della Val di Sole, “Chi non salta Juventino è”, un’immagine sicuramente molto simpatica ma…cosa penseranno i tifosi napoletani che ormai stanno vedendo sfumare tutti gli obiettivi del mercato napoletanoP

Ecco il VIDEO:

Ore 12.00 – Di Marzio: Frenata per Valdifiori al Toro

Non è sicuramente una sessione di calciomercato tranquilla per il Napoli, che dopo aver perso Higuain deve ricostruire la squadra. Nello stesso tempo gli azzurri stanno lavorando a piazzare i vari giocatori in esubero. Uno di questi è Valdifiori. Secondo Gianluca Di Marzio, esperto di calciomercato e giornalista di SkySport, il passaggio di Valdifiori al Torino potrebbe clamorosamente saltare. Non c’è ancora l’accordo trai due club. Il Torino ha fatto sapere di essere disposto ad offrire massimo 4 milioni di euro e di avere già pronta, nel caso il Napoli non accettasse, l’alternativa.

Ore 10.00 – Il fratello di Higuain a TuttoNapoli: Solo La Juve era disposta a pagare la clausola

Il fratello procuratore di Higuain ha parlato in esclusiva a TuttoNapoli.net. Ecco quanto dichiarato: “Ho letto la lettera di De Laurentiis, l’unica cosa che gli posso dire è che mio fratello ha scelto la Juve non per i soldi, ma per il progetto. Il Napoli offriva di più. Vorrei incontrarlo da vicino. Ci sono degli accordi presi tra di noi sulla parola. Perchè proprio alla Juve? perchè la Juve è stata l’unica squadra che si è fatta avanti. Solo i bianconeri erano disposti a pagare i 90 milioni della clausola. Quello che posso dire è che a Napoli abbiamo vissuto 3 anni stupendi. Abbiamo conosciuto molti amici, Napoli è una città bellissima