Calciomercato Napoli: nuovi obiettivi a centrocampo ed in difesa

Modificato:

Calciomercato Napoli: piacciono Rashica, Kardsorp, Toljan e Conti

Come cambia il vento in poche settimane. Dalla depressione alla massima esaltazione. Basta far rotolare la palla, possibilmente nella porta avversaria. Ed il gioco è fatto. Napoli s’è (nuovamente) infiammata. La rotonda vittoria col Benfica, l’ottimo avvio di stagione degli azzurri in campionato hanno fatto già dimenticare la delusione per la partenza del Pipita Higuain agli odiati rivali della Juventus. Merito anche della lungimiranza del club azzurro, capace di rimpiazzare un pezzo da novanta come l’argentino con un attaccante di sicura prospettiva come Arek Milik.

 

Opzionato il baby Rashica del Vitesse

Il Napoli insomma guarda al futuro. Sarri ed i suoi sgobbano in campo, Giuntoli e gli 007 del club setacciano l’Europa ed il mondo intero a caccia di nuovi talenti. Il mercato non va mai in vacanza, soprattutto per chi è abituato a muoversi prima degli altri. Non per forza di cose in mercato lontani ed esotici. Il Napoli vuole continuare a pescare in Olanda dove già ha trovato due campioni assoluti quali Mertens e Milik. Il nuovo obiettivo è Milot Rashica, kosovaro del Vitesse. Sul ventenne esterno d’attacco sono arrivate recensioni più che positive. Giuntoli lo aveva già bloccato in estate, ma lo status di extracomunitario del calciatore ha fatto slittare l’operazione. Il Napoli lo ha bloccato ed a gennaio potrebbe decidere di portarlo in Italia “parcheggiandolo” in una società amica che abbia ancora a disposizione un posto extracomunitario. “Tutto vero, Rashica è stato vicinissimo al Napoli in estate”, ha confermato Erjon Bogdani. L’ex attaccante albanese è vice di Gianni De Biasi in nazionale e conosce molto bene Rashica, tanto da stilare una lunga e dettagliata relazione al diesse partenopeo Giuntoli.

 

In difesa si guarda ancora in Olanda ma anche a Bergamo

Ma non solo. Sempre in Olanda il Napoli ha messo gli occhi su Rick Karsdorp, esterno basso del Feyenoord di appena ventuno anni. Il Napoli è preoccupato, a gennaio perderà Ghoulam per diverse settimane per gli impegni di coppa d’Africa. Karsdorp potrebbe rappresentare una valida alternativa, a patto che venga tesserato già nei primi giorni di mercato. Sempre in difesa sul taccuino c’è anche Jeremy Toljan, ventiduenne tedesco in forza all’Hoffenheim, pure lui. Sul mercato italiano Giuntoli tiene d’occhio Andrea Conti dell’Atalanta, assistito dallo stesso procuratore di Hysaj. Sul giovane terzino orobico c’è la benedizione di Edy Reja, ex allenatore del Napoli. Gennaio, in fondo, non è poi tanto lontano.