Calciomercato Napoli – Le ultimissime – Immobile è vicino!

Modificato:

Calciomercato Napoli in tempo reale – Tutte le ultime trattative:  Herrera, Zielinski, Higuain, Lapadula, Caprari, Kessie, Immobile

Mercato Napoli 16 Giugno 2016

Ore 22 – Napoli-Immobile, si può fare

Ciro Immobile, attaccante del Torino e della nazionale italiana è un obiettivo concreto del Napoli. Il giocatore era stato acquistato dal Siviglia un anno fa per 12 milioni di euro. A gennaio poi è finito in prestito al Torino dove ha disputato un buon finale di stagione. Il giocatore è richiesto anche dalla Lazio che ha offerto per lui circa 7 milioni di euro. Il Siviglia non vorrebbe portare una minusvalenza a bilancio e pertanto chiede 10-11 milioni per la sua cessione. Immobile al Napoli occuperebbe il ruolo di vice-Higuin. Il ragazzo ha però l’esperienza giusta per giocare anche in Champions League.

Ore 17.30 – Giuntoli al lavoro per Cheick Keita

Il DS del Napoli Giuntoli sta conducendo tante trattative, anche minori, con il fine ultimo di rinforzare il Napoli e permettergli di disputare un ottimo campionato ed una dignitosa Champions League. Secondo quanto riferito dai colleghi di TuttoNapoli sarebbe serrata la trattativa per arrivare a Keita della Virtus Entella. Si tratta di un esterno d’attacco classe 1996. Il giocatore dovrebbe essere acquistato dagli azzurri e poi girato al Chievo Verona. Un operazione molto intelligente che permette al Napoli di controllare un giovane di cui si dice un gran bene

 

Ore 9.00 – Soriano ora è l’obiettivo

Lo abbiamo detto anche ieri. Il Napoli è tornato prepotentemente su Roberto Soriano, centrocampista molto bravo negli inserimenti della Sampdoria. Soriano era stato vicinissimo a vestire la maglia azzurra nello scorso mercato estivo. Vi ricorderete che, a causa di un ritardo sulla parte del contratto relativa ai diritti d’immagine, il Napoli non riuscì a depositare in Lega l’accordo firmato da tutte le parti. Ora le due società stanno trattando. Ci aspettiamo aggiornamenti a breve.

Ore 8.45 – Intrigo Lapadula

Il Sassuolo è in poleposition per prendere il giocatore con la regia della Juve. Napoli e Genoa nn hanno mollato ma i neroverdi sembrano in netto vantaggo. Quella di ieri è stata una giornata molto intensa. Alle 12 c’è stato un incontro tra gli agenti del ragazzo ed i dirigenti del Napoli. Alle 15 invece l’incontro con la dirigenza della Juventus che poi si è incontata con i dirigenti del Sassuolo nel tardo pomeriggio.
Secondo Gianluca di Marzio: “La situazione può cambiare da un giorno all’altro. Il giocatore non ha ancora deciso. Ad oggi possiamo dire che il Sassuolo è in vantaggio. L’operazione però è fatta in concomitanza con la Juventus che cercherà di ottenere una scrittura privata con il Sassuolo per controllare il giocatore e prelevarlo nelle prossime stagioni“.

 

Mercato Napoli 15 Giugno 2016

Ore 22.30 – Ad Hamsik il Napoli sta stretto

Il commissario tecnico della Slovacchia, Jan Kozak, ha rilasciato delle dichiarazioni abbastanza preoccupanti dopo la partita di questa sera tra Slovacchia e Russia, vinta dagli ex cecoslovacchi per 2-1. Ecco le parole del ct: “Hamsik è diventato un grandissimo giocatore ed è maturato molto anche come persona. Napoli gli ha fatto sicuramente bene ma credo che ora si arrivato per lui il momento di trasferirsi in un club veramente grande. Credo che il Napoli gli stia un po’ stretto”. Queste dichiarazioni sono state riportate dal portale spagnolo As.com.

 

Ore 22.15 – Soriano torna di moda

Chi non muore si rivede. E’ proprio il caso di dirlo per quanto riguarda Roberto Soriano ed il Napoli. Il giocatore della Samp che fu vicinissimo agli azzurri la scorsa estate è tornato nuovamente di moda. Lo riferisce sportmediaset secondo cui i rapporti tra Giuntoli e la dirigenza della Samp sono stati riallacciati. Soriano ora costa circa 10 milioni di euro e, viste le difficoltà per arrivare ad Herrera e Zielinski potrebbe essere il nome su cui virare tutte le attenzioni.

 

Ore 9.15 – Nel mirino del Napoli anche Ionita

Il Napoli non è sempre e solo sui soliti nomi sentiti fino ad ora. Nelle ultime ore c’è stato un riavvicinamento per Ionita del Verona che ancora è alla ricerca di una squadra per la prossima stagione. Il Napoli vorrebbe prenderlo a titolo definitivo per poi girarlo in prestito per cui è già in accordo con il Bologna e con l’Empoli che lo vorrebbero. Il Verona chiede 6 milioni di euro, il Napoli per ora è fermo a 4, ma si potrebbe chiudere a metà strada anche se nelle ultime ore si è mosso anche la Juventus per il giocatore del Verona.

Ore 9.00 – Summit tra la Juve ed il Pescara per Lapadula e Caprari

Oggi ci sarà il summit tra Juve e Pescara per decidere il futuro di Lapadula e Caprari, due attaccanti che stanno tenendo banco sul calciomercato. Il Napoli che è interessato soprattutto a Lapadula ha offerto al Pescara 9 milioni di euro. Il Pescara sta giocando al rialzo e spera in un offerta superiore da parte della Juventus. La chiave però potrebbe essere quella di lasciare in prestito per un altro anno entrambi al Pescara.

Ore 08.45 – Interessano due baby talenti per il mercato del Napoli Calcio

Il Napoli è vicinissimo ad ingaggiare il brasiliano Leandrinho che ha sostenuto qualche settimana fa un provino a Castelvolturno di cui noi abbiamo documentato ma non solo, il Napoli e Giuntoli stanno lavorando su un progetto di ingaggiare tanti giovani di prospettiva per aumentare il parco giocatori da dare in prestito per poi far tornare alla base, come fa da qualche anno la Juventus. Oltre al brasiliano sono stati stretti i primi rapporti con l’Atalanta, proprietaria del cartellino, per l’arrivo di Franck Kessie, centrocampista di qualità e quantità, nazionalità ivoriana classe ’96 nella passata stagione in campo a Cesena dove ha totalizzato 36 presenze e quattro reti nella buona stagione in Emilia Romagna.

 

Ore 8.30 – Herrera trattativa caldissima

Sono giorni caldissimi per il mercato del Napoli e sopratutto per quello che riguarda la trattativa tra il Napoli ed il Porto per Herrera. Il giocatore, che attualmente è impegnato con la sua nazionale agli europei francesi, piace tantissimo al Napoli ed è il primo obiettivo azzurro per rinforzare il centrocampo. Secondo Alfredo Pedullà, giornalista di Sport Italia, il problema del Napoli, è sempre relativo ai famosi diritti d’immagine. “E’ un argomento delicato che i giocatori fanno fatica a digerire. Spesso succede che si perde tempo e l’obiettivo te lo portano via. E’ successo così per Zieliski.