Calciomercato Napoli in tempo reale, le ultimissime: Novità su Heurtaux!

Modificato:

Segui le trattative di calciomercato sulla pagina WebCalcio.net dedicata al Napoli! – Premi F5 per aggiornare la diretta.

Heurtaux– Sfuma l’acquisto di Heurtaux. A confermarlo è il DS dell’udinese Giaretta che ha dichiarato a TuttoNapoli quanto segue: “Posso annunciare che Heurtaux non si muoverà da Udine. Vogliamo fare un ottimo campionato e lui ci darà una mano. Smentisco categoricamente ogni contatto con il Napoli”

 Lemina – Il Napoli è molto vicino a Lemina, centrocampista di sostanza del Marsiglia. A confermarlo è Paolo Schiavone, intermediario Fifa, ecco casa ha dichiarato: “Ci siamo incontrati con il Napoli per Lemina, non posso dire che siamo a buon punto ma stiamo trattando. Spero di portarlo al Napoli, sarebbe un ottimo rinforzo per Sarri

Verso Napoli-Samp – Mr. Sarri sta preparando a Castel Volturno la gara contro la Sampdoria, che ha rifilato 5 pappine al Carpi ed è inuno strepitoso momento di forma. Il tecnico azzurro non ha intenzione di cambiare. Insigne agirà dietro Mertens e Higuain. Difficile per Gabbiadini e Callejon riuscire a trovare una maglia da titolare.

 

Una poltrona per 4 – Sono quattro i nomi dei possibili centrocampisti che Giuntoli sta trattando. Il DS azzurro vuole consegnare a Mr. Sarri una squadra altamente competitiva ed è per questo che serve un nuovo centrocampista, non bastano infatti gli arrivi di Valdifiori e Allan. I 4 nomi che sono sul taccuino di Giuntoli sono: Dembelè, Lemina, Soriano e Vecino.

 

Andujar – Nella giornata di oggi sarà perfezionata la cessione dell’estremo difensore argentino all’Estudiantes. Probabile che il Napoli lasci partire il giocatore a zero, rescindendo consensualmente il contratto che lo lega per ancora un paio di anni al club azzurro.

 

Aggiornamento Lemina – Oggi è previsto un summit per Lemina, il centrocampista del Marsiglia che interessa anche alla Juventus. Il club francese vuole almeno 12 milioni di euro mentre il Napoli vorrebbe spenderne solo 8. Nelle prossime ore si saprà di più sulla trattativa.

El Kaddouri-Vecino – Il Napoli e la Fiorentina stanno trattando uno scambio interessante. Ai viola piace tantissimo Omar El Kaddouri, trequartista del Napoli, che ha trascorso le ultime due stagioni tra luci ed ombre al Torino. A Sarri invece piace molto Vecino, che ha allenato lo scorso anno ad Empoli. La trattativa potrebbe concludersi con un conguaglio a favore dei viola tra i 2 ed i 4 milioni di euro.

Rinforzo in difesa cercasi – Il ds del Giuntoli cerca disperatamente – ormai da un mese, si deve dire, troppa lentezza – un rinforzo per la difesa: Heurtaux dell’Udinese piace ma costa troppo per quanto pensano i dirigenti del Napoli e nelle ultime ora si è fatto il nome di De Maio del Genoa. Secondo la nostra redazione il DS del Napoli deve fare in fretta, i problemi della squadra azzurra sono li e la disfatta di Sassuolo lo ha dimostrato.

Lemina – Nelle prossime è previsto un incontro fra il ds Giuntoli e Lemina e il suo entourage, centrocampista dell’Olympique Marsiglia che piace anche della Juventus. Il Napoli vorrebbe offrire uno  scambio con De Guzman che piace da parecchie settimane al club francese che però offriva 5 milioni di euro, mentre il valore di Lemina si aggira sui 11.5. L’affare si potrebbe concludere, se la Juventus non insiste troppo, per De Guzman più 4 milioni di euro.

Zuniga via – Forse il Napoli riuscirebbe a vendere Zuniga, finalmente, in questa sessione di mercato. Sulle sue tracce ci sarebbero Galatasaray e Porto che vorrebbero il giocatore anche se l’ingaggio al momento rappresenterebbe un problema. Il terzino però sembrerebbe propenso ad abbassare le sue richieste almeno di un minimo per finire in questi grandi club europei, cosa che non ha fatto quando ha bussato la Sampdoria.

Koulibaly – Alla fine ADL non farà andare via il suo pupillo: il Bayer avrebbe messo sul piatto ben 12 milioni di euro, ma la richiesta è sempre di 15 milioni, che fa rima con “non voglio vendere il mio giocatore”. Sempre in uscita,  Henrique potrebbe finire in Spagna all’Eibar, mentre Dumitru va in prestito al Latina.