Calciomercato Napoli in tempo reale –Le ultimissime notizie – Allan in ritiro

Modificato:

Live Dimaro – Seduta di allenamento intensa oggi a Dimaro alla corte di Mister Sarri. Tanto lavoro per gli azzurri e tante indicazioni per lo staff tecnico. la seduta è terminata con una partitella. Entrambe le due squadre si sono schierate col 4-3-1-2. Insigne-Zapaya-Callejon contro Elkadduri-Gabbiadini-Mertens. Le scelte in attacco non mancano di certo.

Diritti di immagine. Tiene sempre banco in casa napoli la questione astori-diritti d’immagine. Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza. L’accordo tra Napoli e Cagliari per il trasferimento del difensore in azzurro c’è ormai da tempo,operazione tra i 5 e i 6 milioni di euro. L’intoppo risiede nel contratto di sponsorizzazione che lega il calciatore alla Puma. Il Napoli chiede, come è ormai ben noto, il 100% dei diritti d’immagine dei suoi assistiti, c’è bisogno quindi di rescindere il precedente contratto con la casa tedesca, prima di poter firmare il contratto con gli azzurri con i quali già c’è anche in questo caso l’accordo sulla base di un quadriennale da 1 mld di euro a stagione più ulteriori bonus. Nonostante tutto trapela ottimismo, data la volontà delle parti di concludere la trattativa.

Aggiornamento ora 14.10Allan potrebbe arrivare in ritiro tra stasera e domani.  Ottimismo anche per Astori che settimana prossima potrebbe arrivare a Dimaro. 

Sistemato il centrocampo con l’arrivo del mastino brasiliano Allan (24 anni). Il giocatore ieri non ha terminato la seduta di allenamento ed ha lasciato il ritiro anticipatamente non venendo convocato dal mister Colantuono neanche per l’amichevole che i friulani disputeranno contro l’ FC Ingolstadt 04 in programma oggi. E’ questione di giorni (tra martedi e mercoledì della prossima settimana) l’annuncio ufficiale del centrocampista che tarda ad arrivare per la complessità dell’affare che prevede lo spostamento contemporaneo di tre pedine con le conseguenti lungaggini burocratiche che ne derivano.

Difesa. Il nodo da sciogliere resta sempre quello legato al difensore. Per quanto riguarda il centrale difensivo il presidente De Laurentiis sta cercando in tutti i modi di regalare a Sarri il talentuoso Alessio Romagnoli. A tal proposito il Corriere dello Sport racconta di un clamoroso retroscena avvenuto nei giorni scorsi. Un uomo di fiducia del presidente del Napoli sarebbe stato ad Anzio, a casa del difensore, incontrando Alessio, l’agente e i familiari del ragazzo promettendogli un contratto di 4 anni, 2 mln di euro più bonus e il posto da titolare.

Il giocatore tuttavia non sembra essere convinto del progetto Napoli e preferirebbe il Milan dove ritroverebbe il tecnico della scorsa stagione Sinisa Mihajlovic. L’alternativa potrebbe essere Bartra del Barcellona, ma il quadro sarà più chiaro nei prossimi giorni dopo l’elezione del nuovo presidente Blaugrana.

Per la corsia esterna il candidato numero uno resta sempre Vrsaljko del Sassuolo. Il giovane croato sembra essere uscito dai radar della Juventus e resta il primo della lista del Ds Giuntoli. Il Sassuolo dal canto suo spara alto e senza la contropartita Duvan Zapata finito all’Udinese l’affare risulta più complicato del previsto.