Calciomercato Napoli in tempo reale, le ultimissime: Notizie del 10 Agosto – Tutti gli esuberi del Napoli: ecco quanto valgono!

Modificato:

Segui le trattative di calciomercato sulla pagina WebCalcio.net dedicata al Napoli – Premi F5 per aggiornare la diretta
Uscite –  Sono ben 10 i giocatori in esubero nel Napoli. Saranno 15 giorni di fuoco per Giuntoli che deve intensificare i contatti con le squadre interessate e cercare di chiudere più trattative possibili. Ecco la lista dei partenti:

  1. Andujar
  2. Rafael
  3. Zuniga
  4. Henrique
  5. Luperto
  6. De Guzman
  7. Inler
  8. Dezi
  9. Vargas
  10. Dumitru

Da queste cessioni ADL conta di recuperare circa 20 milioni che potrebbero essere reinvestiti sull’acquisto di un centrale e di un terzino.

De Guzman – De Guzman al Marsiglia starebbe andando bene la trattativa: prestito con diritto di riscatto dal Napoli e tre anni di contratto in caso di riscatto. Il problema però sono le dimissioni di Bielsa al Marsiglia che aveva espressamente richiesto il giocatore. Intanto il Bologna chiede informazioni sul giocatore. De Guzman quindi tra Marsiglia e Bologna, con la sorpresa dietro l’angolo…

Terzino – È sfumato definitivamente Vrsaljko. Il Napoli non ha trovato l’accordo col Sassuolo che per il croato chiedeva 15 milioni di euro. L’ipotesi più credibile al momento è Sala del Verona. Gli scaligeri chiedono 7 milioni, è una cifra facilmente raggiungibile dal Napoli che farebbe un colpo in prospettiva. L’alternativa a Sala è rappresentata da Nagatomo, in uscita dall’Inter. Il giapponese, se dovesse essere lui il prescelto, arriverebbe solo a fine mercato. Non è la prima scelta di Sarri.
Centrale – Per quanto riguarda la questione Centrale difensivo il nome più concreto resta Maksimovic. L’ultima offerta del Napoli ammonta a 18 milioni (bonus compresi). A Napoli sono convinti che Cairo prima o poi sarà costretto ad accettare vista anche la volontà del giocatore di diventare azzurro.
Riccardo Trevisani di Sky ha commentato in diretta televisiva l’ultima partita amichevole del Napoli. Ecco le sue parole: “Abbiamo visto un buon Napoli capace di soffrire in un ambiente davvero tosto. Anche se la vittoria non è arrivata gli azzurri hanno convinto tutti, se continuano così potranno giocarsi un posto in Champions nella prossima stagione e magari aspirare a qualcosa di più”