Calciomercato Napoli in tempo reale – Le ultimissime, LIVE Calendario SERIE A TIM

Modificato:

LIVE CALENDARIO SERIE A TIM – Inizio soft per il Napoli di Sarri. Esordio del Napoli di Sarri a Sassuolo, Poi Samp in casa, Empoli fuori, Lazio al Sanpaolo, Carpi in trasferta,

Difensore centrale – è in corso un incontro tra il Napoli e l’entourage del giocatore polacco Vlad Chiriches. Il Napoli lo vuole ingaggiare subito ed è pronta ad offrirgli un contratto triennale. Sul giocatore c’è anche la Fiorentina. Lo riporta Alfredo Pedulla.

Vrsaliko – L’offerta formulata al Sassuolo non basta! Il Club di Squinzi ha chiesto addirittura 15 milioni cash al Napoli senza contropartite tecniche, pretesa secondo noi assurda! C’è qualche altra squadra dietro al terzino destro croato?

Piace Donati – Al Napoli piace Giulio Donati, terzino destro del Bayer Leverkusen, ex Inter. Il giocatore classe 1990 passò ai tedeschi due estati fa per 3 Milioni di Euro. In Bundesliga ha collezionato 13 presenze.
LIVE DIMARO – A Dimaro i tifosi sono rimasti entusiasti dagli schemi offensivi di Sarri. Rapide verticalizzazioni e conclusioni di prima… questo Napoli farà divertire!

Vrsaljko – Secondo la Gazzetta oggi potrebbe essere il giorno di Vrsaljko. Giuntoli sarebbe pronto a presentare un offerta offrire da 9mln di euro più El Kaddouri. Il ma il club neroverde vorrebbe ancora un altro milione!

Callejon verso il Chelsea? – Dall’Inghilterra arrivano voci insistenti sull’approdo dell’attaccante del Napoli Josè Maria Callejon alla corte di Mourinho. Secondo il quotidiano The Metro, il Chelsea sarebbe pronto ad offrire addirittura 22 milioni di euro per portare il numero 7 azzurro a Stanford Bridge!

Caccia al difensore – Il Napoli è praticamente alla caccia di un difensore centrale di spessore per la prossima stagione, ed anche urgentemente vista la partenza del greco Britos. Ultimo nome valutato è quello di Andreolli dell’Inter con un passato recente al Chievo nell’attesa di avere novità su Marc Bartra del Barcellona e sapere la risposta di Cairo per Maksimovic, valutato dal Torino circa 20 milioni, mentre la squadra azzurra è arrivata a 12 milioni, differenza al momento che pare incolmabile. Sarri spinge, De Laurentiis dovrà accontentarlo.

Punto Higuain – Il Presidente Aurelio De Laurentiis ieri ha dato il benvenuto al Pipita Higuain di buon rientro a Napoli. Prove di distensione del Presidente degli azzurri che punta tantissimo sul ritorno a ritmi altissimi del calciatore argentino. Difficilmente l’attaccante andrà via: in Italia nessuno è interessato a lui, la maggior parte dell’interessamento fino ad ora proviene dall’estero, ma solo come toppa nel caso di partenze degli attaccanti principali delle società: potrebbe interessare ai due club di Manchester, all’Arsenal che ha un budget molto alto da spendere, chissà il PSG se dovesse partire Ibra e la prima squadra sembra essere il Manchester City che dopo aver venduto Jovetic all’Inter e forse Dzeko alla Roma, dovrà acquistare un nuovo attaccante anche se anche per loro la cifra della clausola sembra esagerata, soprattutto dopo aver acquistato Sterling per 75 milioni di euro.