Calciomercato Milan in tempo reale – Le ultimissime notizie – tempo di rinnovi! Interessa Negredo

Modificato:

In questa pagina noi di WebCalcio riportiamo tutte le ultime news relative alle trattative di calciomercato del Milan fino a fine anno. Segui il live del calciomercato del Milan e le sue trattative – Premi F5 per Aggiornare.

Notizie del 24/05/2016

Negredo – Gli agenti di Negredo starebbero parlando con le dirigenze di Inter e Milan per trattare lo sbarco in Italia del giocatore ora in forza al Valencia. Lo annuncia Cadena Ser, emittente spagnola, convinta che il giocatore possa lasciare il Valencia a fine anno per approdare in Italia, meta ambita dal giocatore. Ad oggi non ci sarebbe ancora una trattativa aperta per il giocatore.

Rinnovi – La ricostruzione della squadra rossonera parte dai rinnovi di contratto dei giocatori che meglio hanno fatto quest’anno e parliamo di Antonelli e Calabria. Soprattutto quest’ultimo quando è stato impiegato ha sempre risposto presente ed ha dimostrato che è un giovane su cui poter fare affidamento. Antonelli lo stesso, sempre attivo sulla fascia e sempre molto concentrato, peccato per qualche infortunio di troppo. Rinnoverà, fino al 2019 (!) Montolivo, secondo noi uno dei “mali” di questo Milan, sempre troppo lento nella manovra e debole in fase di non possesso. Non era meglio investire in quella posizione di campo, cruciale per il futuro del Milan?

Dopo Brocchi? – La dirigenza del Milan aspetta l’evolversi della cessione della società ai cinesi ma per non farsi trovare impreparata guarda al prossimo allenatore della stagione. Tra i tanti nomi (come spiegato nel dettaglio nell’articolo preposto qui) il favorito sembra essere Marco Giampaolo, allenatore ex Empoli da poco dimissionario dalla panchina toscana. Unay Emery, fresco vincitore dell’Europa League con il Siviglia è un altro nome che piace tantissimo al Milan e ai tifosi ma non è di semplice attuazione, visto il costo eccessivo dell’operazione. Berlusconi però vorrebbe affidare a Brocchi la gestione del Milan del prossimo anno, il Presidente crede tantissimo all’ex centrocampista che comunque contro la Juventus ha fatto una buona partita, ma forse, secondo noi, un pò poco. Vedremo cosa succederà nelle prossime ore.

Notizie del 23/05/2016

Mihajlovic lascia il Milan – Con una nota ufficiale l’AC Milan ha ufficializzato l’addio da Sinisa Mihajlovic, durato sulla panchina del Milan appena sette mesi. “Milan comunica di aver risolto, con effetto dal 30/06/2016, il contratto con Sinisa Mihajlovic, a cui la Società augura ogni fortuna per la futura carriera” poche righe e nessun ringraziamento per il lavoro svolto in questi mesi. Era destino che non dovesse decollare il rapporto con la società nerazzurra, ora per il serbo un’altra esperienza in Italia, questa volta al Torino.

Berlusconi a tutto tondo – Ieri pomeriggio Berlusconi ha parlato della trattativa con i cinesi in modo molto amareggiato: “Ho voluto intraprendere la trattativa con i cinesi perchè voglio fare un Milan migliore, sicuramente più grande di ora e ho iniziato a trattare con l’obbligo di restare presidente per almeno tre anni, ma loro non mi vogliono, mi vorrebbero sin da subito cacciare. Brocchi? No è ancora presto per parlare dell’allenatore del prossimo anno. Sono ancora convinto di aver fatto bene a metterlo sulla panchina del Milan, ma ero consapevole che aveva bisogno di un poco di tempo. Con la Juventus la squadra mi è piaciuta, tanto davvero. Avete visto? Vi assicuro che Brocchi è una persona onesta, serie e molto molto capace. Comunque vediamo come procede con la vendita poi ne riparliamo del prossimo allenatore.

Brocchi – Christian Brocchi non è riuscito a portare la Coppa Italia a Milano e questa sera verrà “premiato” da Valerio Staffelli con il tapiro famoso di Striscia la Notizia. Il tecnico del Milan non l’ha presa male ed ha cosi commentato: “Il risultato non è stato quello che volevamo ma l’atteggiamento mi è piaciuto ed è piaciuto anche alla dirigenza. Berlusconi ci ha fatto i complimenti per come abbiamo giocato e per l’intensità che abbiamo messo, peccato che non è bastato. Il futuro? Penso e spero di avere qualche chance in più dopo la finale di Coppa, anche se non sono riuscito a portare il Milan in Europa e di questo me ne dispiaccio.

Occhio ai giovani – Stefan Simic, difensore centrale classe 1995 impegnato nella rosa Primavera del Milan, è ambito da tre club stranieri. Secondo MilanLive sul giocatore ci sarebbero Monaco 1860, lo Stoccarda e il Karlsruhe, che assisteranno alla partita amichevole che il giocatore giocherà con la nazionale Under 21 ceca in Belgio tra pochi giorni. Il Milan non crede di valutare una cessione perchè vorrebbe portare in ritiro il prossimo anno il giovane difensore che sembra essere un giocatore molto futuribile.

Suso – il giovane giocatore spagnolo, che lo scorso anno ha giocato da gennaio al Genoa dove ha fatto molto bene potrebbe lasciare Milano quest’estate. Su di lui c’è anche il Sassuolo che dopo il verdetto della coppa Italia è approdato ai preliminari di Europa League. La squadra di mister Di Francesco dovrà disputare tre competizioni e quindi dovrà per forza di cose ampliare la sua rosa e Suso potrebbe essere un giocatore funzionale per la sua rosa.  Per ora non è stata imbastita ancora nessuna trattativa ma i primi contatti tra le dirigenze ci sono stati.