Calciomercato Milan in tempo reale, le ultimissime.

Modificato:

Segui le trattative di calciomercato sulla pagina di WebCalcio.Net dedicata al Milan – Premi F5 per aggiornare la diretta

NOTIZIE DEL 8 AGOSTO 2015 – LE ULTIME SUL MILAN

Ibra – Nelle ultime ore non ci sono stati aggiornamenti o dichiarazioni particolari sua questione Ibrahimovic. È chiara la volontà di Adriano Galliani di far scemare l’attenzione dei media per poi sferrare l’attacco definitivo negli ultimi giorni di Agosto. Il PSG infatti potrebbe lasciar partire l’attaccante proprio a fine mercato. I tifosi rossoneri non hanno ancora perso la speranza ma sono impazienti!

Centrocampista- serve un centrocampista e il nome più gettonato fino ad ora è stato quello di Witsel, ma lo Zenit non ha mai voluto sapere nulla sul prezzo, non scendendo mai la richiesta al di sotto dei 35 milioni di euro. Ma come detto prima il centrocampista serve e il Milan sta valutando alternative: Roberto Soriano della Sampdoria è una di queste, autore di un grande campionato con Mihajlovic e legato ai blucerchiati da un contratto con una clausola rescissoria da 10mln di euro, affare difficile ma comunque fattibile per Adriano Galliani che proverà a regalare a Mihajlovic un rinforzo per reparto. 

Va via Alex! – Il Milan ha messo seriamente sul mercato il difensore brasiliano Alex che non è piaciuto ai tifosi milanisti lo scorso anno ma nemmeno a Mihajlovic questo inizio di anno sportivo. Non riuscendosi ad accasare in patria, molto probabilmente finirà in Tirchia, con il Besiktas papabile all’acquisto.

NOTIZIE DEL 7 AGOSTO 2015 – LE ULTIME SUL MILAN

 

Paletta – Prima di piazzare l’affondo decisivo per Romagnoli, il Milan deve sfoltire un po’ la rosa. Nella mattinata Galliani ha proposto Paletta al Napoli, che è alla continua riscerca di un difensore centrale. Secca è stata la risposta di Giuntoli. “Non ci interessa!”. Per il difensore ex Parma, resta in piedi per ora solo l’ipotesi Atalanta!

 

Romagnoli-bis – Secondo la Gazzetta è ormai imminenete l’arrivo di Romagnoli. Il difensore arriverà per 25 milioni più bonus. Nel weekend è previsto un incontro a Forte dei Marmi tra Galliani  e Sabatini. L’arrivo dell’ex giocatore della Samp constringerà il Milan a cedere Paletta, su di lui Atalanta che è pronta ad investire circa 2 milioni.

 

Romagnoli – In casa Milan, tiene banco ancora la questione Romagnoli. E’ una trattativa sta andando avanti da mesi e che non sembra voglia sbloccarsi. Ieri ha parlato Peppe Di Stefano, giornalista di Sky Sport: “Quando la Roma ha rifiutato 25 Milioni per Romagnoli era secondo me un rifiuto dettato dalle condizioni del momento. Secondo me c’è l’interesse di entrambe le squadre di chiudere la trattativa bisogna solo aspettare il momento giusto e magari sbloccare il tutto con l’inserimento di alcuni bonus. La Roma ha già un pacchetto di difensori centrali molto competitivi e non ha necessità di trattenere Romagnoli”.

 

Ibra – Il presidente del PSG Al-Khelaifi, durante la conferenza stampa di presentazione di Di Maria ha fatto sapere di non voler cedere Ibrahimovic e Thiago Motta. “Ibra e Thiago Restano qui!” queste sono state le parole dello sceicco che hanno gelato i tifosi rossoneri. Si pensa che queste dichiarazioni siano comunque di facciata. La verità è che Ibra vuole lasciare il PSG e le proverà tutte fino alla fine del calciomercato.

 

In uscita – Honda potrebbe essere uno dei nomi in uscita dal Milan. Il giapponese, arrivato nel Gennaio 2014, non ha lasciato il segno nella squadra rossonera, sebbene l’anno scorso ha timbrato il cartellino diverse volte.