Calciomercato Milan in tempo reale – Le ultime novità del 11 agosto! Romagnoli: ecco le cifre! Honda in Premier!

Modificato:

Segui le trattative di calciomercato sulla pagina WebCalcio.net dedicata al MILAN– Premi F5 per aggiornare la diretta.

Keisuke Honda sta per lasciare il Milan. Il giocatore giapponese andrà via,  Mihajlovic non lo ritiene utile per il suo progetto tattico. C’è qualche squadra di Premier League su di lui, con il Tottenham che avrebbe già presentato un’offerta per portarlo in Inghilterra. Il futuro di Honda è comunque lontano dal Milan.

Romagnoli, ecco le cifre – La gazzetta di stamattina illustre le cifre “buffe” con cui il Milan pagherà la Roma per l’ingaggio del giovane difensore centrale Romagnoli. Il Milan pagherà 25 milioni di euro alla Roma senza bonus, versando ai giallorossi 5 milioni quest’anno più 5 milioni all’anno fino al 2020. Poi, oltre a queste cifre, sarebbe inclusa una clausola sulla futura rivendita, cioè a partire dal prossimo anno, se il Milan dovesse cedere Romagnoli per una cifra superiore ai 25 milioni di euro dovrebbe restituire alla Roma il 30% sul valore totale maggiore dei 25 milioni di euro. Una trattativa sui-generis per i giallorossi, solo Galliani poteva inventarsela cosi.

Capitolo Ibra – Bacca, Bertolacci e Romagnoli, oltre quello che arriverà, Soriano è un grande mercato per il Milan, fatto di investimenti importanti. Per Ibra quindi si  aspetta e si spera che il giocatore rompa col PSG e che voglia tornare a Milano, con la complicità di Mino Raiola. E’ un’operazione da ultimo giorno di mercato, è chiaro a tutti, e se arriverà lo sarà nelle ultime 72 ore di mercato, anche nel caso in cui il PSG riesca a prendere il top player che in queste ore sta cercando per sostituire Zlatan Ibrahimovic.

Soriano – Abbandonata l’ipotesi Witsel che costa oggettivamente troppo e dopo l’investimento Romagnoli è praticamente impossibile ( lo Zenit chiede 30 milioni di euro) i rossoneri si buttano a capofitto sul mediano che cerca il tecnico Sinisa Mihajlovic, ovvero Roberto Soriano della Sampdoria. Il giocatore ha il gradimento dello staff tecnico ma anche societario quindi potrebbe arrivare, con il tentativo di prenderlo quest’anno in prestito e pagarlo il prossimo anno con l’obbligo di riscatto. Massimo Ferrero ci pensa anche se perdere il centrocampista sarebbe un duro colpo per la squadra di Walter Zenga, un colpo che difficilmente mandarebbero giù i tifosi della Samp,.

Petagna in uscita – Il giovane Petagna, sempre in giro in prestito da qualche anno, quest’anno potrebbe finire in Calabria, nel Crotone in serie B. Questa mattina a Milano si sono incontrati il direttore sportivo del Crotone Giuseppe Ursino e Beppe Riso, agente dell’attaccante del Milan. I calabresi vogliono battere la concorrenza di Ascoli, Como e Virtus Entella anche loro da qualche settimana sull’attaccante del Milan.