Calciomercato Milan – Acquisto vicino, duello con la Roma

Modificato:

Calciomercato Milan News – Caceres vuole i rossoneri

Milan news, i rossoneri sono letteralmente vicini a Martin Caceres. Il contratto con la Juventus è scaduto ed il giocatore è svincolato. Notizia data da sportmediaset, emittente nota per essere vicinissima alla vicende rossonera, scrive anche che il giocatore uruguaiano proprio in questi giorni si sta allenando nei pressi del lago di Como. Sul terzino che fa della corsa e della aggressività i suoi punti di forza, c’è anche la Roma in forte pressing, da tempo Spalletti ha meso gli occhi su di lui. A questo punto si aspetta solo di sapere chi sarà la prima delle due squadre a proporre il contratto migliore. Il classe ’87 nato a Montevideo al momento è concentrato a prepararsi al meglio per superare gli infortuni che lo hanno portato ad uscire dall’orbita del mondo Juventus.

Altre news Milan

Oltre che a puntellare la difesa, l’altro aspetto fondamentale è il reparto d’attacco ancora oggi incompleto. Tiene ancora banco l’enigma circa le scelte che ancora si affannano a capire da parte di Carlos Bacca, che seppur indesiderato, non ha manifestato la volontà di accettare ne l’offerta del West Ham ne quella del Wolfsburg. Stesso Wolfsburg che cerca con insistenza Simone Zaza, altro obiettivo del Milan che ha già detto di voler restare in Italia e di non gradire la Germania come sua nuova destinazione. Anche Leonardo Pavoletti del Genoa è da tempo sul taccuino di Galliani, ma si attente di capire se si riuscirà a portare a Milano un attaccante con più esperienza ad alti livelli.

Situazione Milan-fondo cinese

Nel marasma generale che ha inglobato il Milan di Vincenzo Montella, si aspetta che i cinesi del fondo Golden Sand (dall’inglese, Sabbia Dorata) sciolgano le riserve e mettano nero su bianco la vendita che tanto si aspetta per rilanciare mercato ed ambizioni. I tifosi rossoneri si dicono attonito tramite social e media, c’è preoccupazione per il futuro della squadra con più trofei internazionali in Bacheca. Chissà se proprio gli acquisti di Caseres, e magari Zaza, possano risollevare il morare dell’ambiente, aspettano risorse ben più consistenti.