Calciomercato Lazio – Per la panchina ci sono quattro nomi

Modificato:

Simone Inzaghi sta provando, ed è partito molto bene, a strappare la riconferma per il prossimo anno ma Lotito e Tare si stanno muovendo per garantire un allenatore da prima fascia per la loro Lazio annata 2016/2017. Secondo quanto scrive il Messaggero di Roma questa mattina, il Presidente della Lazio e il suo braccio destro starebbero pensando a un poker di nomi per la prossima stagione.

Il primo della lista è Simone Inzaghi, che in tutti i modi proverà a strappare una riconferma. Altro nome di spicco che piace a Tare è quello di Sinisa Mihajlovic, reduce dall’esonero al Milan ma forte di un bel rapporto con il Presidente Lotito. Il nome più caldeggiato dal DG Tare è quello di Vincenzo Montella, quest’anno alla Sampdoria che però difficilmente deciderà di rimanere, anche perchè il Presidente Ferrero con ogni probabilità non sarà in grado di mettergli a disposizione una squadra da prima fascia. Montella è però una ex bandiera giallorossa e non sarebbe di certo gradito alla tifoseria laziale.

E poi ultimo nome, ma sicuramente non il peggiore, è quello di Eusebio Di Francesco, allenatore giovane rampante che ha fatto un vero miracolo a Sassuolo ma che difficilmente Squinzi lascerà partire, anche perchè il Presidente neroverde ha mire di alta classifica per il prossimo anno e vuole confermare a tutti i costi il tecnico ex mezz’ala destra della Roma di Zeman.

Tecnicamente è presto, ma la Lazio già sta pensando al futuro, un’altra stagione come questa quasi conclusa non se la può permettere, il pubblico laziale è sempre più ai margini e Lotito lo sa. E’ ora di dimostrare quanto vuole bene alla sua Lazio e alla sua gente…