Calciomercato Juventus live – Ultimissime – Gomes a 40 si chiude!

Modificato:

Calciomercato Juventus in tempo reale – Segui il mercato della Juve con tutte le ultime trattative: Sanchez, Lukaku, Morata,Ferrari, Cavani,Sturaro, Pogba, Darmian, Andre Gomes, Lemina, Bacca

Live Mercato Juve 26 Giugno 2016

Ore 9.00 – L’offerta per Gomes c’è ancora

Calciomercato Juventus – La Juventus non si è arresa per Andres Gomes, secondo quanto rivelato dalla Gazzetta dello Sport la trattativa con il Valancia non è tramontata e potrebbe concretizzarsi al termine degli Europei, quando il Valencia potrà finalmente definire con chiarezza il valore del suo centrocampista. La Juve, visto l’europeo non brillante del lusitano, vorrebbe uno sconto ed è sicura che con 40 milioni (bonus compresi) si riesca a prelevare il giocatore.

 

Ore 8.30 – Tutti pazzi per Lemina

Lemina è ormai un giocatore su cui molti club hanno mostrato interesse. In Inghiltessa è richiestissimo. Su di lui ci sono West Ham, Leicester, Swansea e Tottenham. La Juventus vorrebbe tenerlo ma di fronte ad un’offerta da 20 milioni di euro non si tirerebbe in dietro. Il giocatore è stato pagato un mese fa 11 milioni.

Live Mercato Juve 25 Giugno 2016

Ore 22.00 – La Juventus pensa a Bacca

La Juve è alla disperata ricerca di un’attaccante in grado di sostituire degnamente Alvaro Morata, che quache giorno fa è stato riscattato dal Real Madrid. Le alternative in casa Juve non mancano: da Lukaju a Batshuayi, passando per Sanchez ed Immobile. Nessuna di queste ha però il pieno gradimento di Mister Allegri. L’ideal dell’allenatore bianconero è di prendere un goleador da 20 gol a stagione che insime a Dybala e Mandzukic possa assicurare ai campioni d’Italia un bottino di gol importante. L’ultima indiscrezione che trapela dagli ambienti vicini alla vecchia signora è che la Juve sia interessata a Carlos Bacca del Milan. L’attaccante colombiano in questa stagione ha messo a segno una buona quantità di reti anche se non sempre le sue prestazioni sono state all’altezza. Allegri è convinto che Bacca alla Juventus possa fare davvero la differenza. Il giocatore è valutato dai rossoneri circa 25 milioni di euro, ma potrebbe arrivare anche per 20 milioni.

Ore 16.30 – La Juve vuole prendere Berardi per rivenderlo

Secondo quanto filtra dalla Spagna il Barcellona è interessato a Domenico Berardi. Il giocatore è però promesso alla Juventus, che ha con in Sassuolo un accordo non scritto. I bianconeri detengono in poche parole un diritto di acquisto ad un prezzo fissato: 25 milioni di euro. Tale opzione vale anche in caso di vendita del giocatore ad un terzo club. L’idea di Marotta è quella di prendere Berardi per 25 milioni di euro e girarlo al Barcellona per 30 milioni.

 

Ore 12.00 – Il problema è Raiola

Secondo As, quotidiano spagnolo, il problema per la cessione di Pogba al Real Madrid è uno solo: Mino Raiola. L’agente del giocatore francese avrebbe chiesto una commissione di circa 20 milioni di euro. La commissione di Raiola si andrebbe ad aggiungere al costo del cartellino. La Juve chiede 120 milioni di euro.

Raiola rappresenta un problema anche per la Juventus. I rapporti tra l’agente olandese e la dirigenza bianconera non sono piú come quelli di una volta, proprio perchè questi sta spingendo per la cessione del francese.

Ore 9.00 – Cataldi come vice Marchisio, nella trattativa anche Keita ed Isla

Nelle ultime ore si sta facendo il nome di Cataldi, giocatore della Lazio, come possibile vice Marchisio. Danilo Cataldi, nato nel 1994 è cresciuto nelle giovanili della squadra biancoceleste ed è uno dei giovani più interessanti dell’Under 21. Cataldi ha totalizzato quest’anno 20 presenze in Serie A, mettendo a segno un solo gol. Il giocatore è il classico centrocampista che riesce ad abinare qualità e quantità.

Sarebbe un prospetto interessante della Juve e potrebbe crescere alle spalle di Claudio Marchisio, imparando tutti i segreti del ruolo. Cataldi è valutato dal portale Trasfermark circa 7 milioni di euro. Una cifra del tutto abordabile per la Juventus che avrebbe chiesto ai biancocelesti informazioni anche su Keita.

Secondo quanto ci risulta la Juventus avrebbe proposto ai dirigenti biancocelesti di intavolare una trattativa ad ampio raggio. Cataldi e Keita alla Juve in cambio di Isla, che tanto piace a Bielsa e soldi.

 

 

Notizie di ieri

 Ore 22.45 – Il Leicester vicino a Lemina!

Mario Lemina è uno dei pezzi pregiati del mercato in uscita dei bianconeri. Nonostante le poche presenze lo scorso anno comunque ha mostrato delle importanti qualità e quindi ha gli occhi di molte squadre su di lui. Una di queste è il Leicester di Claudio Ranieri campione d’Inghilterra che vuole a tutti i costi il centrocampista franco-gabonese della Juventus.

Lemina è stato riscattato dall’Olimpique Marsiglia per circa 11 milioni di euro e addirittura il Leicester offrirebbe 22 milioni di euro, una cifra clamorosa per chiudere un’importantissima plusvalenza. Marotta non vede l’ora di poter chiudere l’affare, in questo modo il mercato della Juventus, insieme ai soldi presi per Morata, sarebbe davvero in discesa.

Ore 17.00 – Ora Andres Gomes è più facile

La Juventus si riavvicina ad Andres Gomes. Il centrocampista del Valencia, che ha da poco compiuto 22 anni, è stato per molto tempo accostato ai bianconeri. Nel maggio scorso alcuni giornali sportivi italiani parlavano di un accordo giá raggiunto con il giocatore e di una distanza con il Valencia facilmente colmabile.

La realtà dei fatti ha mostrato altro: il Valencia ha fatto muro e continuato a pretendere una cifra, a detta di molti, esagerata. La speranza degli spagnoli era quella che Gomes sfruttasse al massimo la vetrina degli europei per imporsi come uno dei migliori centrocampisti in circolazione. Non è stato così. Il portoghese ha finora deluso ed il Valencia ha capito che non puó chiedere 60 milioni per un buon centrocampista ma non un fuoriclasse.

Secondo Marca è accaduto l’esatto contrario di quanto auspicato dal Valencia. Il quotidiano spagnolo riferisce della possibilità che ora siano proprio i dirigenti del Valencia a bussare alla porta della Juve. L’offerta bianconera è sempre la stessa 30 piú bonus. Oggi questa offerta potrebbe bastare.

Ore 14.10 – Ganz andrà via in prestito!

Il giovane Ganz, figlio d’arte del mai dimenticato Maurizio, arrivato alla Juventus lo scorso anno dopo una grande stagione con il retrocesso Como, andrà via in prestito per farsi le ossa, come era preventivabile. Tante squadre su di lui, soprattutto di serie B, ma lui vorrebbe giocarsi le sue carte in massima serie per dimostrare di essere pronto per la Juventus il prossimo anno. Il Vicenza ha chiesto informazioni su di lui oltre al Verona, appena retrocesso dalla serie A e pronto ad affidargli una maglia da titolare.

Ore 11.30 – Spunta un nome brasiliano per la Juve

Nella mattinata di oggi è spuntato un nuovo nome per il mercato della Juventus. Il portale britannico SportWitness è sicuro che la Juve, insieme ad Arsenal e Atletico Madrid sono sulle tracce di Marquinhos Cipriano, giovane attaccante molto promettente del San Paolo. La juve si sarebbe mossa in anticipo rispetto agli altri con una proposta ufficiale di 3,5 milioni di euro, ma i brasiliani hanno rifiutato, visto anche la clausola di rescissione del calciatore che ha un valore di 30 milioni di euro, ma sicuramente trattabili. La trattativa è appena iniziata.

Ore 10.00 – Idea Darmian per la difesa, lo scrive Tuttosport

Nell’edizione odierna del giornale cartaceo Tuttosport il nome di Matteo Darmian è accostato alla Juventus di Massimiliano Allegri. José Mourinho non è interessato al giovene giocatore ex Torino ed avrebbe chiesto di poter cedere il terzino per prendere un top player nel suo ruolo. Secondo quanto scrive il giornale è solo un’ipotesi, visto che una vera e propria trattativa ancora non esiste. Il calciatore sembra anche possibilista di una sua cessione, lamentando un certo distacco del nuovo allenatore, commentando cosi la sua situzione in vista della prossima stagione:  “Io a Manchester sto bene ed ho un contratto lungo con lo United, ma il nuovo allenatore non mi ha ancora chiamato, non so cosa prospetta per me… vedremo…”.

Ore 09.00 – Pogba non può andare via, ecco perchè

Pogba ora è il numero 10 della Juventus, un campione che entra di diritto nella storia della Juventus e non può uscire dalla squadra bianconera, qualunque sia l’offerta. Se i bianconeri vogliono confermarsi ad alti livelli non possono fare a meno del francese che è il calciatore che ha spostato gli equilibri della squadra non solo in Europa ma anche all’estero in Champions e venderlo significherebbe di fatto un passo enorme indietro, soprattutto dopo la partenza sofferta di Morata verso altri lidi (difficilmente rimarrà al Real Madrid).

Ore 08.00 – Il Wolfsburg ci prova seriamente per Zaza

La squadra tedesca fa sul serio e si butta a capo fitto su Zaza alzando l’asticella e l’offerta per la Juve. Come riporta la Gazzetta dello Sport di stamattina la squadra bianconera ci sta pensando visto che i tedeschi pare abbiano offerto addirittura 25 milioni di euro più bonus. A quanto pare però non sarebbe molto interessato a questa eventualità Zaza che preferirebbe la Premier nel caso fosse costretto a lasciare la Juventus.

Ore 07.30 – è guerra con l’Inter per Ferrari

La gazzetta dello sport di questa mattina ci fornisce ulteriori indiscrezioni sulla trattativa Juventus Crotone per Ferrari. Secondo la rosea anche l’Inter sarebbe forte sul giocatore Calabrese, difensore centrale che l’anno scorso ha fatto tanto bene in serie B. La Juventus si sarebbe infastidita dall’ingresso nella trattativa dell’Inter che negli ultimi giorni le trattative è quasi sempre presente. Vi daremo in giornata ulteriori sviluppi .

Ore 06.55 – Juventus all’italiana: piace Morosini

Morosini sarebbe un nome buono per la Juventus del futuro. Il giovane centrocampista italiano, che lo scorso anno ha impressionato in serie B con la maglia del Brescia, sarebbe un obiettivo bianconero. Il calciatore sarebbe felicissimo di abbracciare la causa bianconera ma per il momento Marotta sta aspettando l’evolversi della solita crisi societaria che avvolge il Brescia da qualche anno in questo periodo estivo. Temporeggiare per poi affondare, a breve ne sentiremo parlare di Morosini…

Ore 06.50 – L’Empoli fa spesa in casa Juve per il prossimo campionato

Secondo quanto anticipato da Alfredo Pedullà nella giornata di ieri l’Empoli e la Juventus avrebbero una doppia operazione molto importante da chiudere a breve. La squadra azzurra è pronta ad operare con la Juve per due giovani importanti della Vecchia Signora, ovvero Tello che l’ex Corinthians Matheus Pereira. Purtroppo per l’Empoli non ci sarà la possibilità di arrivare a Caprari del Pescara, almeno per ora, visto che la trattativa per Lapadula si è arenata e le società non sono rimaste im buonissimi rapporti, almeno per ora.

Ore 06.30 – Ferrari piace tanto per la difesa

Come anticipato ieri Ferrari del Crotone è un obiettivo importante per il futuro della Juventus. Il calciatore de Crotone, ambito anche dal Genoa del suo ex allenatore Juric, vorrebbe essere preso dalla Juventus in questa sessione di mercato. La Juve rispetto al Genoa parte in vantaggio perchè il Crotone lo vorrebbe per quest’anno in serie A e per la Juventus non ci sarebbero problemi, mentre il Genoa lo vorrebbe tesserare e schierare in campo già per l’attuale stagione. Il Presidente Vrenna ci sta pensando con ogni probabilità la Juventus potrebbe quantomeno strappare un’opzione sul giovane difensore centrale.

Ore 06.00 – Il punto sull’attaccante

La Juventus è piombata in una situazione poco piacevole. La perdita di Morata ha creato non pochi problemi in Corso Galileo Ferraris. Marotta ed Agnelli volevano a tutti costi tenere l’attaccante ed avevano preparato una strategia basata sul dialogo con il Real. I blancos non hanno però voluto sedersi al tavolo delle trattative ed hanno fatto valere senza mezzi termini la clausula di recompra. La Juve ora si trova in una posizione sfavorevole, deve ricomprare l’attaccante ma è equiparata a tutti gli altri club d’Europa interessati al giocatore: Chelsea, Arsenal e Manchester United.

Le volontà dell’area tecnica bianconera sarebbe quella di investire 50 milioni per la punta. E’ quello il budget a disposizione. Il preferito è sicuramente Morata, che già conosce gli schemi di Max Allegri ed ha potenzialità che nessun altro attaccante in circolazione può vantare. Dopo Morata, in ordine di preferenze, c’è Sanchez. Il cileno dell’Arsenal piace perchè è sia forte tecnicamente che “tosto”. E’ un giocatore alla Tevez e può coesistere sia con Dybala che con Mandzukic. Più defilati ci sono Lukaku  Batshuayi, Milik e Cavani.

Come quinto attaccante, se dovesse partire Zaza, sono pronti i vari Immobile e Keita.

Ore 06.00 – Rifiutati 20 milioni per Sturaro

Secondo quanto rivelato dal Sun, quotidiano inglese che si occupa tra le altre cose anche di calcio, il Southampton avrebbe offerto alla Juventus ben 20 milioni di euro per Stefano Sturaro, centrocampista bianconero attualmente impegnato con la Nazionale italiana in Francia. Sturado prelevato 2 anni fa dal Genoa per 8 milioni di euro è stato voluto fortemente da Paratici. Il giocatore fa del dinamismo e della grinta le sue doti migliori. I bianconeri, secondo il quotidiano inglese, valutano Sturaro addirittura tra i 25 milioni ed i 28 milioni di euro.