Calciomercato Juventus – Ultimissime – Brutte notizie per 2 obiettivi!

Modificato:

Calciomercato Juventus in tempo reale – Ultimissime news e trattative della Juve in tempo reale con le novità da Vinovo: Sanchez, Keita, Morata, Lukaku, Pogba.

Il mercato della Juve del 24 Giugno 2016 cambia pagina! Segui le ultimissime notizie sulla Juve su WebCalcio!

Mercato Juve  del 23 Giugno 2016

Ore 16.29 – Sfuma Falcao

Sfuma un importante obiettivo di mercato della Juventus: si tratta di Radamel Falcao, centravanti del Monaco, lo scorso anno in prestito al Chelsea. Il giocatore potrebbe finire all’Espanyol, seconda squadra di Barcellona. Lo ha riferito il canale televisivo TV3. Il bomber colombiano ha un contratto con il club monegasco sche scade ad agosto 2018. L’Espanyol sta seguendo, oltre a Falcao anche Llorente, Negredo e Giuseppe Rossi.

Ore 16.00 – Si complica Sanchez

Si è complicata la pista che porta ad Alexis Sanchez. Il cileno ex Udinese è uno dei principali indiziati per sostituire Alvaro Morata. Secondo quanto riportato da Sport Mediaset, il mancato arrivo all’Arsenal di Vardy portrebbe determinare la conferma per il cileno. La Juve è intanto alla finestra.

Ore 15.30 – Ufficiale Buche all’Empoli

E’ ufficiale l’Empoli ha riscattato Marcel Buchel, centrocampista della Juventus lo scorso anno in prestito in Toscana. Buchel ha trascorso un ottima stagione ad Empoli, durante la quale ha quasi sempre giocato titolare insieme a Paredes e Zielinski. Il centrocampista ha totalizzato 28 presenze e 2 reti. La sua cessione frutterà alla Juventus 1.2 milioni di euro. L’Empoli ha acquistato solo la metà del cartellino.

 

Ore 11.41 – Witsel, la Juve è in vantaggio

Secondo quanto riportato da TuttomercatoWeb la Juventus sarebbe in netto vantaggio per quanto riguarda la corsa ad Axel Witsel. Il belga che piace a tutte le big italiane: Napoli, Juventus, Roma ed Inter, sembra più vicino alla Juventus per via di Pereyra. Il centrocampista argentino piace allo Zenit che avrebbe proposto alla Juventus lo scambio tra i due giocatore. Le valutazioni dei due cartellini sono abbastanza simili. Il belga è valutato 20-25 milioni, l’artentino 15-20. La trattativa potrebbe andare in porto con un conguaglio a favore dei russi di circa 5 milioni

 

Ore 10.50 – La strategia per Morata

La Juventus non ha perso le speranze per Alvaro Morata, rientrato al Real Madrid dopo il prestito alla Juventus. Il giocatore è il primo obiettivo per l’attacco secondo TuttoSport. La strategia della Juve è chiara: andare a bussare alla porta del Real a fine mercato, portando 45-50 milioni di euro e giocando sulle volontà del ragazzo che difficilmente si accontenterà di un ruolo secondario nel Real

Ore 10.45 – Piacciono Morosini e Saragò

La Juventus è attivissima sul mercato dei giovani talenti. Secondo SkySport ed in particolare Gianluca Di Marzio, i bianconeri sono fortissimi su Leonardo Morosini e Paolo Faragò. Il primo gioca nel Brescia e piace moltissimo al Napoli. Il Secondo è del Novara.

Ore 8.45 – Di Marzio sicuro: la Juve su Sanchez e Keita

Gianluca Di Marzio, massimo esperto di calciomercato di SkySport ha parlato ieri del dopo Morata. Secondo il giornalista la Juve piazzerà due colpi. Ecco le sue parole: “Sanchez è la prima scelta per il ruolo di primo attaccante. Keita della Lazio è invece è il profilo giovane che vuole Allegri. La Juve proverà a fare l’accoppiata”. Poi Marocchi ha dato la sua opinione su Sanchez: “Mi piace molto come giocatore. E’ super tecnico ma ha anche un gran fisico, sarebbe il giocatore perfetto per completare l’attacco della Juve. Un attacco che ha già diversi giocatori importanti. Sarebbe davvero un ottimo colpo per la Juve“.

 

Ore 8.32 – Antonelli e Tovalieri a Sport Italia, Juve spiazzata su Morata

Ieri erano ospiti a SportItalia, Stefano Antonelli, DS del Siena e Sandro Tovalieri, attuale allenatore nelle giovanili della Roma. I due hanno parlato della questione Morata, che tiene banco in casa Juve. Ecco le loro dichiarazioni. Antonelli: “La Juve non si aspettava l’uscita di Morata. Ora cambia il mercato. La Juve voleva trattenere lo spagnolo. Ora credo che resterà anche Zaza. Andare a cercare 2 attaccanti delle carateristiche di Zaza e Morata non è facile“. Poi Tovalieri: “Morata ha fatto due anni grandissimi alla Juve. La Juve perde tanto ma era una scelta obbligata del Real Madrid. Ora con Zaza in bilico la Juve rischia davvero di rivoltare il mercato“. Poi ancora Antonelli: ” La Juventus fino a 48 ore fa pensava di non perdere Morata. Questo cambia tanto al mercato della Juve. Cambia soprattuto sul fronte Zaza, che era pronto a partire. Sono convinto però che la Juventus farà qualcosa di importante. Dipende anche da Pogba. Se Mino Raiola dice che a Pogba piace Zidane, vuol dire che c’è qualcosa di vero. Il mercato della Juventus sarà lungo e molto interessante per i  giornalisti ed i tifosi juventini. La Juventus l’anno prossimo sarà ancora pià forte”

Ore 07.45 – prima pagina TuttoSport

L’edizione di stamattina di tutto sport rimarca la trattativa tra Juventus e Marsiglia per il passaggio  di Batshuayi ai bianconeri. Secondo il giornale spazializzati di calciomercato Juve, ci sarebbe ancora tanta differenza tra le due società: la Juve è arrivata ad offrire 30 milioni per il giovane 22enne mentre il Marsiglia ne chiede almeno 36.

Una forbice che a queste cifre non è tantissimo, le due società potrebbero venirsi incontro…ma non è tutto. La Juventus, sempre secondo il giornale, vorrebbe anche Sanchez nel caso in cui Zaza dovesse lasciare la Juventus.

Ore 00.00 – Pedullà: Raiola porta Lukaku alla Juve

Pedullà a SportItalia, durante la trasmissione Speciale Calciomercato ha parlato di Juventus e dell’emergenza attacco. Ecco le sue parole, trascritte per voi dalla redazione di WebCalcio: “Credo che Alexis Sanchez sia il profilo ideale per la Juventus. Il giocatore ha una valutazione di 30 milioni più bonus. Tendo ad ecludere Cavani, che deve essere valutato da Emery e deve parlare con l’allenatore. La Juve al momento però non ha fretta. Deve innanzitutto capire cosa farà Pogba. Se parte il francese cambierà il mercato. Se parte Pogba Raiola potrebbe agevolare l’arrivo a Torino di Lukaku, giocatore belga da lui seguito“. 

Mercato Juve  del 22 Giugno 2016

Ore 20.20 – Bellinazzo: “La Juve ha già preso il sostituto di Morata”

Poco fa Marco Bellinazzo, Giornalista del Sole 24 ore, ha parlato della questione Morata: “Era tutto preventivato, visto che il diritto di recompra era già stato fissato. Lo spagnolo doveva porre il suo veto al trasferimento per far saltare tutto, ma tale cosa era veramente molto improbabile. La Juve avevat già preventivato tutto e per questo motivo non ha ceduto Zaza, sono infatti arrivate offerte importanti”. Poi parla del prossimo colpo della Juve: “La Juventus farà sicuramente un acquisto nel reparto offensivo. Credo che abbiamo già individuato il sostituto. Come fatto per Pjanic e Dani Alves, la Juve si sarà mossa senza fare rumore, in modo tale da non far lievitare il prezzo. Sono convinto che farà un colpo importante, ha tutte le possibilità economiche”

 

Ore 16.01 – Juve incontra anche l’Ajax per Milik ma il giocatore è lontano

Come scritto dai colleghi di Calciomercato.com la Juventus avrebbe incontrato l’Ajax per il giovane attaccante della Polonia Arkadiusz Milik, giovane che si sta mettendo in mostra con la maglia della Polonia in questo Europeo, segnando anche un gol e partendo titolare insieme a Lewandoski.

Il giovane giocatore polacco potrebbe essere il sostituto di Zaza se l’attaccante dovesse accettare le numerose proposte che stanon arrivando nella sede della Juventus. Il calciatore ha il profilo ideale per partire alle spalle del duo titolare (che al momento dovrebbero essere Dybala e Mandzukic) senza rumoreggiare come faceva Zaza lo scorso anno e come ha fatto anche in questa prima parte del calciomercato della Juve, ribadito anche in conferenza stampa agli Europei, il ragazzo vuole giocare di più.

Marotta ci sta pensando e per il momento ancora non ha formulato un’offerta ufficiale per il calciatore che rimane li dov’è ed è attenzionato anche da Roma e Lazio.

Ore 15.35 – Juve pronta a chiudere per Batshuayi

Sport Mediaset è sicura, la Juventus è pronta a chiudere per Batshuayi, attaccante centrale dell’Olimpique Marsiglia. Il giocatore 22enne costa 40 milioni, o almento è questa la richiesta del club Francese.

La Juventus vorrebbe spenderne massimo 20. Secondo l’emittente televisiva milanese la Juve potrebbe chiudere la trattativa a 33 milioni di euro. Batshuayi è un attaccante mobile molto simile a Morata. E’ dotato di buona tecnica di base e di una fisicità importante.

Ore 14.58 – Occhio a Dybala – Il Barcellona ci pensa!

Sarebbe davvero incredibile, una bella gatta da pelare per Marotta e compagnia. Dalla Spagna stamattina è rimbalzata una notizia che potrebbe sconvolgere i tifosi della Juve: Paulo Dybala, nel caso in cui Neymar lasciasse Barcellona per approdare a Parigi, potrebbe essere il primo obiettivo dei catalani.

La cosa non preoccupa Marotta che terrà ad ogni costo il fenomeno juventino che vuole crescere nella Juventus per migliorare quello già fatto finora.

Ore 14.21 – Elkan: “Pogba non si vende”

Jonh Ekan, presidente della Exor, ha parlato di Juventus durante un evento organizzato dalla Fondazione Agnelli. Ecco le parole riportate per i lettori di WebCalcio: “Noi abbiamo ha una grande tradizione di campioni. Morata è un Campione ed in questi due anni ha dato tanto alla Juve. Gli faccio un personale in bocca al lupo per il suo futuro. Lo incontreremo presto in Nazionale, spero per l’Italia che non faccia una grande gara. Su Pogba Marotta è stato chiarissimo: Non si vende, per noi è importantissimo

Ore 14.10  – Sanchez prossimo obiettivo per l’attacco della Juve

Secondo la redazione di Sky Sport 24 la Juve è partita all’attacco di Alexis Sanchez, giocatore cileno ex Udinese ora in forza all’Arsenal. Il suo prezzo è altissimo ma non troppo per le casse della Juventus che con 38-40 milioni di euro potrebbero farlo tornare in Italia.

Ore 12.45 – La verità su Pogba

Non ci sono offere per Pogba secondo Marotta. Lo ha confermato anche Di Marzio. Questo non vuol dire che non ci sono trattative: Raiola si è incontrato con il Real Madrid a Montecarlo, non c’è comunque l’accordo tra Raiola ed il Real per Pogba. Se e quando il giocatore troverà l’accordo con il Real bisognerà che questi si siederanno al tavolo con la Juve.

I bianconeri non vogliono assolutamente trattare e vogliono tenere il gioiello francese che come dichiarato da Marotta: “E’ indispensabile per il presente e per il futuro della Juve

Ore 12.20 – Il punto sull’attaccante di Di Marzio

La Juventus si muoverà senza particolare fretta, vuole valutare diverse alternative. In prima fila ci sono Cavani e Lukaku. Entrambi sono alutati sui 50 milioni. Sono colpi difficili anche perchè hanno un ingaggio molto importante. Secondo Gianluca di Marzio, in seconda fila c’è Alexis Sanchez.

Il cileno ex Udinese dell’Arsenal può arrivare per una cifra vicina ai 40 milioni di euro. Attenzione però perchè può esserci anche una sorpresa, si tratta di Keita della Lazio che piace molto. Il giocatore spagnolo che nell’ultima stagione a Roma non ha avuto gioco facile piace moltissimo ad Allegri ed in ottica futura può essere un buon colpo.

Ore 12.04 – aggiornamenti Witsel: Allegri spinge per il belga

Massimiliano Allegri sta spingendo per avere Alex Witsel alla Juve il prossimo anno. L’allenatore ha paura di perdere Paul Pogba, richiestissimo dal Real Madrid e che potrebbe lasciare anche la Juve prima della fine del mercato. Secondo l’allenatore Witsel potrebbe essere anche un investimento sul futuro bianconero, visto che già quest’anno o al massimo il prossimo anno, i bianconeri potrebbero perdere il centrocampista francese. La società partirà all’assalto nelle prossime ore.

Ore 11.42 – Witsel, la Juve in vantaggio su Roma e Napoli

La Juventus sembra essere in vantaggio su Roma e Napoli per acquistare a titolo definitivo dallo Zenit San Pietroburgo Alex Witsel, centrocampista belga impegnato agli Europei con la maglia del Belgio, avversaria dell’Italia nella prima giornata del girone di qualificazione agli ottavi di finale.

L’offerta del club bianconero si aggira intorno agli 8 milioni di euro più il cartellino di Pereyra, centrocampista che con ogni probabilità lascerà la Juventus per approdare all’estero. Lo Zenit cosi riempirebbe il buco lasciato da Witsel a centrocampo con un acquisto di spessore per il campionato russo e incasserebbe anche una buona cifra. Seguiranno aggiornamenti.

Ore 10.42 – Juve su Falcao

Ci è arrivata un’indiscrezione di mercato CLAMOROSA. La Juventus è piombata su Radamel Falcao, bomber colombiano del Monaco, che ha disputato l’ultima stagione al Chelsea. Falcao può arrivare gratis, la Juve ha proposto di pagare il 50% dell’ingaggio.

Il Monaco vorrebbe che venisse pagato per intero. Ricordiamo che Falcao ha uno stipendio di circa 10 milioni annui. Il bomber, sebbene nella sua fase calante della carriera, era considerato fino a qualche anno fa come uno degli attaccanti più forti al mondo. Alla corte di Allegri potrebbe rinascere. Se arrivasse in prestito sarebbe un ottimo colpo!

Ore 10.15 – Il punto su Zaza di Di Marzio

Capitolo Zaza. Secondo Gianluca Di Marzio la Juventus ha ricevuto un offerta di 25 milioni più 3 di bonus dal Wolfsbug per Zaza. Le cifre sono diverse rispetto a quelle ipotizzate ieri. Non 18 milioni ma quasi 28. Dopo la cessione di Morata, però la Juve non ha intenzione di cedere anche Zaza. Prima bisognerà fare qualche colpo in entrata.

Ecco le parole di Di Marzio: “I bianconeri stanno vagliando diverse alternative per sostituire Morata. Zaza potrebbe diventare il terzo attaccante della Juve dopo Mandzukic e Dybala. Nel caso in cui verrà preso un attaccante più importante rispetto a Zaza allora il lucano potrebbe lasciare Torino. Si deciderà tutto dopo l’europeo

Ore 09.30 – Kovacic come Cuadrado

Il Real Madrid vorrebbe cedere Kovacic a titolo definitivo, la Juventus invece lo vuole in prestito. Il giocatore è rimasto in panchina anche nella sfida di ieri sera tra Spagna e Croazia e sta lentamente perdendo il suo valore. Al momento la squadra più vicina è il Liverpool. Il Real lo valuta almeno 25 milioni di euro, vista la cifra spesa la scorsa estate: furono oltre 35 i milioni versati nelle casse dell’Inter.

Più passa il tempo è più salgono le possibilità di vederlo in bianconero. Il Real potrebbe infatti convincersi di cedere il giocatore in prestito secco. Per la Juve potrebbe ripetersi un’operazione alla Cuadrado.

Ore 08.30 – Offerta ufficiale per Zaza dal Wofsburg

Simone Zaza, attaccante della Juventus e della nazionale Italiana, piace all’estero a molti club.Ma se ancora nessuno aveva fatto la prima offerta ufficiale, ieri sera il Wolfsburg è uscito allo scoperto: offerti alla Juventus 19 milioni di euro per il costo dell’intero cartellino, ancora lontanissimo da quanto chiede la Juventus per lasciar partire il suo giocatore, ovvero almeno 28 milioni di euro. Per il momento l’offerta è stata rispedita al mittente in attesa di proposte migliori.

Ore 08.00 – E’ lite e scontro per Berardi!

Il caso Berardi  fa infuriare la Juventus. L’Inter ha presentato, approfittando della fede nerazzurra, un contratto quinquennale da 2,5 milioni netti all’anno a Berardi. L’Inter stanno provando a convincerlo a vestire la maglia nerazzurra per i prossimi anni.

Il giocatore, in orbita juventus da qualche anno, ha rifiutato per la terza volta la maglia bianconera e ha fatto sapere di voler rimanere a Sassuolo oppure di andare all’Inter, voglioso di far parte di un progetto tecnico tattico  interessante con la squadra per cui ha sempre tifato.

Ma la Juve non ci sta e nelle ore che stanno seguendo le sue dichiarazioni sta addirittura pensando di presentare un esposto in lega, contando sul fatto di avere un’opzione con il club neroverde del Sassuolo. Una trattativa di mercato davvero intrigata, cosa farà la Juve? Cosa deciderà Berardi?

Ore 07.45 – La Juve rivuole comprare Morata, lo dice TuttoSport

L’edizione cartacea di TuttoSport di questa mattina è convinta che la Juve vuole riprendere Morata, sacrificando Zaza e rimettendo sul piatto i 30 milioni che il Real Madrid verserà per il recompra. Il costo totale che la Juventus sarebbe disposta a sborsare è circa 50 milioni di euro che per il momento sembrano non bastare a convincere il Real Madrid che vorrebbe dalla cessione del giocatore (è interessatissimo il Chelsea al suo acquisto) almeno 65 milioni di euro.

La trattativa comunque si potrebbe sbloccare anche se i continui rifiuti della Juve alle richieste del Real per Pogba non rendono facile i rapporti tra le due società. L’impressione è che le due trattative viaggeranno insieme.