Calciomercato Juventus in tempo reale, le ultimissime – Zaza – Llorente: ne parte solo uno! Chi?

Modificato:

Segui le trattative di calciomercato sulla pagina WebCalcio.net dedicata alla Juventus! – Premi F5 per aggiornare la diretta.

Llorente – Zaza – Tra Llorente e Zaza ne partirà solo uno. Se in Spagna danno per fatto il trasferimento di Fernando Llorente al Siviglia –   El Decano Deportivo scrive che la trattativa fra i club sia conclusa…- Simone Zaza deve decidere se accettare la proposta del WestHam Utd che lo vorrebbe in prestito oneroso con obbligo di riscatto a 18 milioni di euro totali. Simone si è preso 48 ore di tempo per decidere, la Juventus per queste cifre cederebbe lui e terrebbe Llorente, che in Italia è una certezza avendo disputati due ottimi campionati gli ultimi due anni. Nelle prossime ore ne sapremo di più…

Draxler, ecco le ultime – La telenovela Draxler non è di certo finita. Il giocatore, pupillo dei dirigenti juventini è un chiodo fisso e il club ci proverà fino alla fine. Il club bianconero, secondo Sky Sport, ieri ha avuto nuovi contatti con gli agenti del giocatore: la richiesta dello Schalke 04 è sempre ferma, cioè  32,5 milioni di euro ed i dirigenti della Juventus anche nella giornata di oggi penseranno se ne vale veramente la pena spendere una cifra del genere per un giocatore proveniente dal campionato tedesco con alle spalle molti infortuni e poche presenze in Europa. Voi li spendereste?

Montolivo come Pirlo? – Si potrebbe riproporre la stessa situazione di qualche anno fa: cosi come Pirlo, anche Montolivo, non entusiasta del clima Milan, potrebbe andare a Torino. Ci sta pensando seriamente anche la Juventus che con Riccardo andrebbe a puntellare un reparto, quello di centrocampo, che non sta dando massima soddisfazione. Situazione da seguire attentamente, vi terremo aggiornati nelle prossime ore.

Llorente rimane? – Fernando Llorente dato per sicuro partente a questo punto potrebbe rimanere alla Juventus. Secondo voci spagnole, il Siviglia avrebbe messo gli occhi su Alvaro Negredo lasciando da parte l’attaccante della Juventus. A questo punto o Llorente si convince ad andare in Inghilterra dove per lui c’è la fila, ma è molto difficile, oppure rimane definitivamente a Torino.

Zaza in Inghilterra? – Il West Ham piomba su Simone Zaza! L’attaccante della Juventus non avrebbe convinto del tutto Allegri e questa mattina l’agente del giocatore avrebbe raggiunto Londra per valutare la proposta del West Ham, club di prestigio inglese. Sarebbe veramente clamoroso, Zaza tanto voluto dal club juventino già in partenza e addirittura lontano dall’Italia, dove gli attaccanti italiani hanno davvero tanta difficoltà ad emergere! Vedremo cosa succederà nelle prossime ore…

Arriva Cuadrado – I colleghi di Sky Sport 24 riportano che nella giornata di domani Juan Guillermo Cuadrado arriverà a Torino. Il colombiano arriverà alla Juventus in prestito senza diritto di riscatto per meno di 2 milioni (cifra dovrebbe essere 1.7 milioni di euro). Il prossimo anno poi, Juventus e Chelsea discuteranno un eventuale rinnovo dell’operazione oppure una cessione definitiva, ma sul piatto ballano troppi soldi ed ora non c’è il tempo materiale per chiudere l’affare definitivamente.

Llorente-Zaza – La notizia riportata oggi da TuttoSport ha del clamoroso. Zaza non avrebbe convinto Allegri e a quanto pare la Juventus ha deciso di tratternere Llorente e mandare via Zaza in prestito. L’attaccante lucano, pupillo di Marotta e Paratici sta facendo fatica ad ambientarsi nella nuova Juve di Massimiliano Allegri, che lo considera più un’alternativa a Morata e Dybala piuttosto che a Mandzukic. Per questo motivo Fernando Llorente sarebbe destinato a restare in bianconero ed alternarsi con Madnzukic nel ruolo di prima punta.

Lemina – Secondo quanto trapela dalla Francia, la Juve avrebbe raggiunto un accordo per il trasferimento in bianconero di Mario Lemina, centrocampista 21enni del Marsiglia. Si parla di una cifra importante: 12 milioni più bonus. Da Corso Galileo Ferraris piovono smentite, bisogna attendere ancora qualche ora per conoscere la verità. Il giocatore comunque, sconosciuto ai più, è il classico mediano di centrocampo. Molta resistenza e forza fisica può essere ritentuno il sostituto ideale di Khedira.

Sconfitta – La sconfitta di ieri è stata una brutta mazzata per tutto l’ambiente Juventino. Non si perdeva la prima dall’anno di Del Neri e sappiamo tutti come è andata a finire. Addirittura la Juventus nella sua storia non aveva mai perso la prima partita in casa. I tifosi iniziano a mugugnare ed a prendersela con la preparazione e con il mercato estivo. E’ ancora molto presto ma i segnali che arrivano dallo spogliatoio non sono incoraggianti.