Calciomercato Juventus in tempo reale, le ultimissime: Vannucchi all’Alessandria

Modificato:

VANNUCCHI PARTE – Oggi pomeriggio l’Alessandria ha ufficializzato di aver contrattualizzato il portiere Gianmarco Vannucchi dalla Juventus. L’estremo difensore, classe ’95, firma per la squadra piemontese a titolo definitivo, quindi lascia la Juventus dopo la trafila delle giovanili.

 SEGUI IL LIVE DELLA CONFERENZA STAMPA DI ALLEGRI E MAROTTA CLICCANDO QUI

Draxler – Paratici è in volo per Berlino. Secondo Sky, dall’aeroporto tedesco potrebbe poi raggiungere Dusseldorf, Draxler stasera sarò impegnato in un amichevole. possibile un primo approccio col giocatore. Lo Shalke chiede 30 Mlioni

Raiola – Quando parla lui tifosi e dirigenti delle squadre sportive tremano. Oggi il più importante dei procuratori è tornato sulla questione Pogba. Il grande Mino ha dei dubbi sull’incedibilità di Pogba… secondo lui, al cospetto di un offerta folle, la juve potrebbe verdere il talentino francese già in questa sessione di mercato. Sarebbe clamoroso…

Draxler – Il calciomercato Juve come la borsa:  Ogni ora c’è un giocatore che sale ed uno che scende. Ora è il momento di Draxler. Tutte le maggiori testate lo danno come il più papapile. La richiesta dello Shalke è però altissima: si parla di 35 Milioni di euro. La juve può offriere massimo 25 + bonus. Siamo ancora molto lontani dall’accordo.

Live VinovoAndrea Pirlo torna a Vinovo. Il fuoriclasse campione del mondo oggi ha fatto visita agli ormai ex compagni di squadra a Vinovo. Le foto dell’incontro sono state riportate dal profilo twitter ufficiale della Juventus.

Goetze – Marotta vuole il tedesco in prestito. Il trequartista del Bayern Monaco non convince al 100% e secondo TuttoSport la juve vorrebbe strappare un prestito con diritto di riscatto.

Indiscrezione – Indiscrezione raccolta dalla redazione di WebCalcio.net: Mario Goetze pochi minuti fa ha cominciato a seguire Claudio Marchisio su Instagram. Buon segno o semplice coincidenza?

Vidal – Vidal sarà a Monaco in settimama per sostenere le visite mediche. Poi ancora qualche giorno di ambientamento a Monaco (per cercare casa) prima di iniziare l’avventura con Guardiola. Dalla sua cessione guadagnerà qualcosa anche il Leverkusen, che al tempo della cessione alla Juve aveva inserito una clausula per una futura vendita.

Llorente – L‘attaccante basco rifiuta tutte le offerte qui pervenute. Vuole solo il Real Madrid. Llorente pare preferisca essere il vice-Benzema nella squadra di Benitez, piuttosto che partiere titolare nel Tottenham o nel Porto. L’attaccante è valutato tra i 10 e i 15 milioni.

Draxler – La Juventus è ad un bivio per il trequartista, deve scegliere presto e ieri ha pensato a Julian Draxler, giovanissimo trequartista dello Schalke 04 sul quale si parla molto bene. E’ quanto afferma Gianluca Di Marzio, che è convinto che il primo obiettivo per quel ruolo sia il tedesco. Per Mario Goetze troppe difficoltà, prezzi troppo esagerati e quindi pronta l’offensiva per il classe 1993 dello Schalke 04 per il quale si tenterà di fare l’offerta giusta per acquisirlo a titolo definitivo. Nelle prossime ore ci sarà l’offerta ufficiale, forse dopo la partenza di Vidal.

Morata – Il bomber spagnolo si è tagliato le ferie pur di iniziare la preparazione con la sua Juventus. Un segnale che non è passato di certo inosservato. Più passa il tempo e più il ragazzo si innamora della vecchia signora. Chi conosce Morata ci assicura che lo spagnolo vede solo bianconero e che non ci pensa proprio a tornare al Real Madrid. Marotta sta lavorando sottotraccia per togliere la ormai famosa e fastidiosa clausola di recompra. E se fosse proprio Morata il colpo juve del dopo Vidal?

Cavani – Non sembra tramontata definitivamente la pista Cavani. È bastato che Laurent Blanc non convocasse l’uruguaiano per l’ultima amichevole del PSG, che si sono subito diffuse voci circa l’approdo alla Juve dell’ex bomber del Napoli. Ma quanto Cavani può essere utile alla Juve di Allegri? considerando che Max può contare su Morata, Mandzukic, Dybala e Zaza sembra azzardato pensare che possano essere spesi non meno di 50 milioni per Cavani. A nostro avviso alla Juve serve più un trequartista o un attaccante esterno… Cavani è un bombere d’aria di rigore.

Vinovo – La juve è al lavoro a Vinovo. Come l’anno scorso la prima parte della preparazione sarà effettuata al caldo di Torino. Nella giornata di ieri le temperature hanno superato i 40 gradi. A causa del caldo lo staff tecnico bianconero ha messo a punto un programma di allenamenti ad hoc: Sedute di allenamento nelle ore più fresche e tanto lavoro in palestra. Tra poco più di una settimana la squadra partirà per la Cina.