Calciomercato Juventus in tempo reale le ultimissime – Idea Pastore

Modificato:

Segui le trattative di calciomercato sulla pagina di webcalcio dedicata alla Juve – Premi F5 per aggiornare la diretta.

 

NOTIZIE DEL 2 AGOSTO 2015 – LE ULTIME SULLA JUVE

Pastore – La juve vuole provarci per Pastore. Il giocatore che non è una primissima scelta del PSG potrebbe partire per una cifra pari a 35 Milioni di euro. Viste le difficoltà per Draxler e tutti gli altri.. Pastore potrebbe essere veramente la soluzione ideale per Allegri. Pasore può giocare sia dietro 2 punte di peso ma può essere impiegato anche largo in un 4-3-2-1.

Terzino sinistro – Ieri Marotta e Paratici hanno fatto un altro nome per il ruolo di terzino sinistro. Si sta pensando a D’ambrosio dell’Inter. L’ex giocatore del Torino ha voglia di cambiare aria e Mancini sembra orientato verso altre soluzioni. Il costo del cartellino potrebbe aggirarsi intorno ai 4-5 milioni di euro. Sarebbe un operazione intelligente per andare a rinforzare la fascia.

OM-Juve 2-0 – Una Juve stanca perde sul difficile campo del Marsiglia. Al Velodrome inizia subito male: dopo 25′ si fa male Khedira. Per lui si parla di infortunio muscolare alla coscia, almeno 20 giorni di stop e niente supercoppa. L’OM gioca meglio e con il passare dei minuti fa salire la pressione. Al 35esimo Alessandrini (migliore dei suoi) dalla sinistra sbaglia un cross e sorprende Buffon. 1-0 per i padroni di casa. Sul finale di primo tempo Lichtstainer, ancora una volta nervoso, si fa espellere per aver mandato a quel paese l’arbitro. Il secondo tempo inizia come il primo: OM in pressione e Juve in affanno. Tra i bianconeri si salvano solo Bonucci e Pogba che al 68esimo su punizione centra il palo. Entrano Dybala Zaza e Coman ma la musica non cambia. Allo scadere l’OM raddoppia con un diagonale preciso di Barrada. Male Mrchisio e Mandzukic. La juve non pare pronta per la supercoppa!

Khedira – Si teme uno stiramento per Khedira. Il tedesco è uscito in barella nella sfida di ieri contro il Marsiglia per un infortunio muscolare. Non si tratta della gamba infortunatasi al Real Madrid, ma dell’altra. Oggi saranno fatti ulteriori accertamenti ma si parla di uno stop di almeno 2 mesi.

 

NOTIZIE DEL 1 AGOSTO 2015 – LE ULTIME SULLA JUVE

Tattica Marotta – Ormai è chiaro. Marotta, dopo aver piazzato subito i colpi più importanti (Dybala, Madzukic, Khedira e Zaza) sta adottando una tattica attendista. Sia per la questione trequartista che per l’esterno sinistro la Juve non mostra avere fretta. Marotta è sicuro di poter raggiungere i suoi obbiettivi entro la fine del mercato a dei prezzi ragionevoli. I preferiti sono Draxler e Alex Sandro. Si punta ad averli per una cifra pari rispettivamente a 20 Milioni e 12 Milioni.

 

Ravanelli – Fabrizio Ravanelli, campione bianconero del passato ed eroe nella notte magica di roma nel 1996 ha dichiarato a TuttoJuve che Pogba non è un trquartista. Recentemente il francese si era detto disposto a ricoprire quel ruolo ma secondo Ravanelli Pogba ha bisogno di spazio e quindi non può giocare dietro le punte. In quel ruolo, penna bianca, vede bene Dybala.

 

Ritocco del contratto per Pogba – Mino Raiola ci sta lavorando da tante settimane e il ritocco dell’ingaggio per Paul Pogba dovrebbe essere una cosa imminente. Calciomercato.com nel suo articolo di stamani, è sicuro che lo stipendio del giocatore francese potrebbe salire dai 4,5 milioni di euro percepiti oggi a 5 milioni di euro più premi per i futuri obiettivi della squadra juventina che potrebbe alzare ancora di più lo stipendio nel caso il prossimo anno decida di non cedere il calciatore, cosa che pare però attualmente improbabile.

Scambio col Bayern – Il bayern ha bussato alla porta della Juve nuovamente. I bavaresi propongono a Marotta uno scambio clamoroso. Benatia-Coman. Marotta non ci sta e nel caso vorrebbe inserire una clausola di recompra sul francese.

 

Addio Alex Sandro – Secondo TuttoSport di oggi, la Juventus si ritira della corsa per il terzino sinistro del Porto Alex Sandro. I portoghesi pare che, oltre ad aver regalato la fascia di capitano per la stagione attuale al giocatore, sembrano convinti ad offrire un super rinnovo di contratto. A questo punto, visto che il Porto chiede 25 milioni di euro per avere subito il giocatore (a 10 mesi dalla fine del contratto), la Juventus, con delusione da parte di Massimiliano Allegri, si tira fuori dalla corsa per il giocatore che al 99% dovrebbe rimanere al Porto.

Draxler potrebbe saltare? – Tutti i segnali nelle ultime ore sono negativi. Julien Draxler vuole la Juventus ma chi gli sta intorno sta facendo di tutto per far saltare la trattativa: l’allenatore dello Schalke ieri ha posto il suo veto alla società tedesca sulla cessione del giocatore, ma soprattutto la società non calerà le pretese, chiedendo sempre 30 milioni tondi tondi per far partire il giocatore alla volta di Torino. Come si sa, la Juve non arriva a quella cifra, quindi questa insistenza da parte della società tedesca potrebbe dare il la ad un cambio di obiettivo in seno alla dirigenza bianconera.

Difensore centrale in arrivo?Mehdi Benatia ex giocatore della Roma lancia segnali non positivi al Bayern e potrebbe anche lasciare il club tedesco. La Juventus resta vigile sull’ex obiettivo, che potrebbe ritornare in voga nel caso in cui la valutazione del Bayern, la volta scorsa a 30 milioni di euro, scendo di almeno 10 milini.

 

Occhio sul terzino – La Juventus ha come obiettivo principale al momento Draxler ed il futuro numero 10 ma sta cercando il terzino sinistro e l’ultimo nome caldo è quello di Layvin Kurzawa del Monaco, che ha un costo di circa 15 milioni di euro. Oltre lui piace sempre Alex Sandro che però ora è anche il capitano del Porto e il suo costo di 25 milioni lascia la Juventus molto lontana.

 

Nasri – Mancava il nome di Nasri tra i papabili per la maglia n.10 della Juve. E’ arrivato anche il suo turno. Secondo TuttoJuve infatti la Juve starebbe pensando a lui visto che la pista Draxler è piena di difficoltà. Il fantasista del Manchester City, classe 87, è chiuso dall’arrivo di Sterling dal Liverpool e per questo sarebbe finito sul mercato. L’unico problema legato a Nasri è l’alto stipendio che il giocaotre percepisce e che difficilmente potrebbe ottenere in bianconero.

 

Chiellini – Sembra un ritiro maledetto quello di quest’anno per i difensori bianconeri. In meno di 10 giorni di lavoro si sono fermati Barzagli e Chiellini, due titolarissimi della Juve di Max Allegri. Entrambio staranno fuori almeno 20 giorni ed entrambi salteranno la surpercoppa contro la Lazio. Per Chiellini si parla di lesione di primo grado al retto femorale. In vista di Shangai Allegri non ha scelta; lanciare Rugani titolare in coppia con Bonucci.

 

Chiusura curva Juve – La Juventus non ci sta. Oggi dopo la notizia diramata dalla corte federale della chiusura della Curva della Juve dopo i fatti del derby di ritorno giocatosi all’Olimpico il sito uffciale della Juve ha presentato la seguente nota: “L’odierna decisione della Corte d’Appello della FIGC desta molta perplessità dal momento che l’autore materiale del reato è stato individuato ed arrestato. Tale individuazione ha permesso di dimostrare che il soggetto:  si trovava all’interno dello Stadio Olimpico di Torino, in evento organizzato da altra società, privo di biglietto e il suo nome non compare sulla lista degli juventini presenti nel settore ospiti era già sottoposto a D.A.Spo non risulta tra gli abbonati della Juventus. Non è chiaro, pertanto, come la società possa essere ritenuta responsabile, ancorché oggettivamente, dei suoi comportamenti. La Juventus e i suoi tifosi non devono pagare il prezzo delle lacune ed inefficienze altrui. Juventus Football Club ricorrerà presso 31il Collegio di garanzia dello sport del Coni avverso al provvedimento odierno”