Calciomercato Juventus in tempo reale – le ultimissime: Alex Sandro è un mostro!

Modificato:

 

Alex Sandro è un mostro! – Le prime indiscrezioni che trapelano da Torino, circa le visite mediche sostenute oggi da Alex Sandro, nuovo terzino bianconero, riportano che il giocatore è atleticamente un mostro. Alla clinica Fornaca ha fatto registrare risultati eccellenti sia sulla forza che sulla resistenza.

 

IscoMarotta ha deciso. Se bisogna fare un investimento va fatto per un giocatore di prospettiva utile al sistema di gioco di Max Allegri. Fonti vicine all’ambiente bianconero parlano di un offerta pronta per essere inviata al Real per assicurarsi le prestazioni di Isco. La cifra scritta nella mail è di ben 50 milioni di euro. La Juve è pronta ad uscire allo scorperto.

 

Alex Texeira– Un altro Alex per la Juve. Dopo Alex sandro Marotta e Pratici hanno puntato Alex Texeira, trequartista classe 90 dello Shaktar Donetsk. Il giocatore è valutato 23 milioni di euro dal portale Trasfermarkt e può essere adoperato anche come ala. Potrebbe essere il profilo giusto per Max Allegri.

Alex Sandro – Il terzino brasiliano è arrivato nella serata di ieri a Torino. Oggi è atteso alla Fornaca per le visite mediche. Presumibilmente già oggi ci sarà l’annuncio del suo trasferimento alla Juventus. Il ragazzo sarà convocato per l’Udinese ma probabilmente scenderà in campo contro la Roma. Pare che sia rimasto deluso Evra. Il francese pensava di essere la prima scelta di Max Allegri e non vedeva la necessità di un altro acquisto. La Juve però ha comprato un talento di prospettiva e si è coperta a sinistra per i prossimi 10 anni.

IscoBeppe Marotta nell’intervista rilasciata ieri pomeriggio a SKY è stato chiaro. Non ci sono limiti sulla somma da investire per il trequartista se si tratta di un giocatore di prospettiva. Ja Juve è disposta a spendere anche 45 milioni ma vuole acquistare un giocatore che dia garanzie. Il nome che a nostro avviso più serve ai bianconeri è Isco. Il talento spagnolo può lasciare Madrid per una cifra importante. Marotta sta lavorando sotto traccia sullo spagnolo e prima o poi partirà con l’affondo decisivo.

Banega – In spagna sono sicuri, la Juve è su Banega. Giovane regista del Valencia, accostato ai bianconeri già qualche stagione fa. L’infortunio di Marchisio ha riaperto una falla importante nella rosa banconera. Senza il principini infatti la Juve non ha un regista di ruolo. Contro l’udinese sarà impiegato il jolly Padoin. In quel ruolo può essere adattato anche Pogba.

 

Sky Intanto intervista Marotta:Alex Sandro? Definita la trattativa con il Porto, aspettiamo le visite mediche e poi sarà ufficiale. Le visite mediche saranno domani, il giocatore è forte ed è di grande prospettiva, dobbiamo ottenere il massimo in ogni dove. Abbiamo approfittato di questa possibilità e siamo sicuri di aver fatto un ottimo acquisto. Il centrocampista? Ci sono parecchi infortuni ma non ci fasciamo la testa abbiamo una grande rosa e potremo fare bene. E’ chiaro che questa squadra in termine numerici manca di un centrocampista duttile, dobbiamo cogliere le opportunità, dobbiamo prendere un giocatore degno della Juventus. Draxler? Abbiamo chiuso qualsiasi dialogo con i tedeschi, siamo lontani anni luce con loro, per noi non arriva al 100%. Non ci accontentiamo, arriverà un grande giocatore! Pogba? Abbiamo chiuso ogni minima richiesta e quindi questo fa capire la Juventus che intenzioni ha, vogliamo vincere tutto nel breve e il francese rimarrà con noi. 

Amichevole in famiglia – Oggi la Juventus giocherà la consueta amichevole in famiglia a Villar Perosa. In diretta in questo momento la squadra con le coppe vinte lo scorso anno e quest’anno la Supercoppa Italiana contro la Lazio. Grande clima di festa, ecco la formazione che potrebbe schierare contro la Primavera di Fabio Grosso: Buffon, Lichtsteiner, Rugani, Bonucci, Evra; Sturaro, Padoin, Pogba; Pereyra; Dybala, Mandzukic. Puoi seguire il LIVE da qui

Ultimo tentativo per Draxler – La Juventus oggi farà l’ultimo tentativo per Julian Draxler. Marotta è pronto ad alzare l’offerta. 22 milioni subito + 8 di bonus legati alle presenze del giocatore. Lo Shalke potrebbe accettare perchè è consapevole che il giocatore ormai vule lasciare la germania ed ha un solo chiodo fisso: quello di approdare a Torino. Seguiranno aggiornamenti.

 

Aggiornamento – Henrikh Mkhitaryan sarebbe l’unico nome per la trequarti juventina, il giocatore piace a tutti anche se c’è qualche dubbio sulla tenuta atletica, fondamentale per il tecnico che dopo Khedira non vuole altri scherzi. Il club di Torino sta cercando di limare il prezzo richiesto dal Borussia Dortmund (25 milioni di euro) e se le richieste scendono a 18 – semmai inserendo un giocatore in uscita dalla Juventus, su tutti Llorente – l’affare si potrebbe concludere. Ma c’è anche un piano B: Erik Lamela del Tottenham!

Aggiornamento delle 12.45 – Tuttojuve ha fatto il punto sul mercato della Juventus. Per quanto riguarda Alex Sandro, il suo cartellino è in pugno. Il giocatore è atteso a Torino nei prossimi giorni per le visite mediche. Da definire soltanto i bonus che saranno garantiti al Porto. Pare definitivamente sfumato Draxler. Lo Shalke 04 non vuole cederlo per meno di 30 milioni. Il nome più probabile è quello di Mkhitaryan, che è assistito da Raiola. Il grande Mino non vede l’ora di piazzare un altro colpo in Italia. L’alternativa all’armeno è Cuadrado. Mourinho pare si sia convinto a cedere il colombiano anche in prestito.

Alex Sandro – Arriano anche le conferme dal Portogallo. La Juve darà ai Dragones 22 milioni di euro più bonus. Una cifra da top player per il terzino sinistro che si può adattare facilmente anche a destra. Un ottimo colpo per Beppe Marotta.
Illaramendi – La Juve si è informata su Illaramendi. Il Real dopo l’acquisto di Kovacic deve fare qualcosa in uscita. Isco è un pallino di Benitez, quindi è difficile che vada via da Madrid. Potrebbe invece partire Illaramendi. La Juve ha proposto al Real uno scambio con Llorente. Lo spagnolo della Juve sarebbe contentissimo di approdare al Bernabeu. La trattativa è in una fase preliminare ma potrebbe concretizzarsi.

Mkhitaryan – Dopo Alex Sandro, i bianconeri non vogliono fermarsi. Marotta è già a colloquio con Mino Raiola, procuratore tra gli altri anche di Mkhitaryan. Il giocatore può liberarsi per una cifra vicina ai 20 milioni di euro. Pare che già ci sia l’accordo con l’armeno e va trovato solo quello col Borussia.

Alex Sandro – La Juventus ga chiuso per Alex Sandro. Confermate le indiscrezioni che di SkySport di ieri sera. L’accordo con il Porto è stato raggiunto sulla base di 20 milioni più 2 di bonus. Il giocatore firmerà un quinquennale da 2.5 milioni l’anno. Tantissimo per un terzino. Gli addetti ai lavori però sono sicuri: il portoghese è un top player nel ruolo. Forte fisicamente, attento in difesa, veloce ma soprattutto abile nei cross. Sono queste le migliori caratteristiche del giocatore. Sarà contento Mario Mandzukic, uno che i cross sa come sfruttarli al meglio.