Calciomercato Juventus in tempo reale – Ultimissime del 3 Dicembre

Modificato:

Pagina dedicata alle notizie di Calciomercato sulla Juventus – Premi f5 per aggiornare

 

Morata – Alvaro Morata non sta facendo grandi cose quest’anno. Il talento ex Real ha avuto negli utlimi tempi delle frizioni con Allegri e sta valutando seriamente se è il caso di tornare al Real Madrid. A dargli un consiglio è Pruzzo, che a radio radio ha dichiarato quanto segue: “Morata dovrebbe tornare al Real, credo che Benzema sarà venduto… credo che Morata ha tutto per sfondare al Real

 

Futuro di Allegri – Oggi TuttoSport tratta il futuro di Allegri. Ad oggi non è sicura la sua permanenza in bianconero, un po’ perchè la società vuole vedere come si conclude questa stagione, un po’ perchè l’allenatore è richiesto da club stranieri molto blasonati, come il Manchester United. I possibili successori di Allegri alla Juventus potrebbero essere: due ex come Conte, Deschamps oppure due tecnici di livello come Emery del Siviglia e Diego Pablo Simeone dell’Atletico. Prepariamoci ad un ennesima rivoluzione in casa Juve…

 

Lavezzi – Secondo Luca Marchetti di tuttomercatoweb, la ciliegina sulla torta per questa Juve potrebbe essere il pocho Lavezzi. Ora che la squadra di Allegri inizia a carburare ed ha aggiustato gli equilibri non ha necessità di grossi investimenti a gennaio. Basterebbe soltanto un uomo capace di farle fare il salto di qualità anche in Europa. Questo uomo è Ezequiel Lavezzi. I contatti con il giocatore sono avviati, con il PSG pure. Se la Juve vuole lo prende senza batter ciglio.

 

Verso la Lazio – Per la Juventus è già vigilia di Campionato. Domani sera all’Olimpico di Torino si affronteranno Juventus e Lazio per l’anticipo della 15esima giornata! La Juve non potrà contare su Khedira e Pogba. Il primo è fermo per infortunio, il secondo è squalificato. A centrocampo di arruolabili al cento per cento ci sono solo Marchisio Sturaro e Padoin, mentre Asamoah e Lemina stanno recuperando. Allegri sta dunque pensando di varare il 4-4-2. Con Buffon in porta. Lichsteiner, Chiellini, Bonucci ed Evra. Centrocampo a 4 con Alex Sandro e Cuadrado sulle fasce e Marchisio e Sturaro al centro. Davanti Mandzukic-Dybala.