Calciomercato Juventus in tempo reale – Barcellona vuole Llorente!

Modificato:

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Segui sul nostro sito tutte le notizie di calciomercato della Juve in tempo reale. Seguici sui social.

LLORENTE – C’è anche il Barcellona si Llorente. Anche il Monaco, oltre al Real Madrid (piace tanto a Benitez) e i potoghesi del Porto, pare che anche il Barcellona si sarebbe interessato a lui nelle ultime ore, visto che vuole prendere un attaccante forte fisicamente per variare in caso di necessità il proprio gioco.

SAPONARA – La Juve ha pensato di prendere il trequartista e di lasciarlo in prestito ancora un anno all’Empoli. L’operazione si potrebbe chiudere anche perchè la società vorrebbe investire una bella somma di denaro per il trequartista italiano su cui crede molto. Ormai il Napoli sembra aver mollato la presa, il giocatore con ogni probabilità rimarrà all’Empoli quest’anno.

VRSALIKO – Ancora un giovane e ancora un acquisto facendolo rimanere alla squadra di appartenenza, con un occhio e la testa al futuro. La Juventus sta lavorando per Vrsaljko, difensore di fascia destra che nelle ore passate sembrava ad un passo dal Napoli. I bianconeri potrebbero prendere il croato dal Sassuolo solo nel caso in cui Isla riesca ad essere venduto. Isla ha estimatori in Europa ma non Italia con il Siviglia, che ha venduto nel suo ruolo Vidal e cerca il sostituto, molto interessata

OGBONNA IN PARTENZA – Alla fine Angelo Ogbonna, ex difensore del Torino e poi della Juventus dove non ha mai convinto a pieno, ha scelto Londra e il West Ham. La società bianconera ha venduto il suo centrale per una cifra intorno ai 10 milioni di euro. In bocca al lupo, Angelo.

DE CEGLIE – Secondo quanto riporta Michele Criscitiello,  nella giornata c’è stato un incontro tra Beppe Marotta e Gino Pozzo per il trasferimento di Paolo De Ceglie al Watford. La trattativa si può chiudere anche se le due società al momento sono molto distanti. Nei prossimi giorni si deciderà la prossima destinazione di De Ceglie nell’ultimo anno e mezzo in prestito nel fallito Parma.