Calciomercato Juventus – Allegri rinnova e chiede tre pedine

Modificato:

Il rinnovo di Allegri è ormai cosa fatta. L’allenatore livornese siederà sulla panchina più importante d’Italia anche nella prossima stagione. Per lui è pronto un rinnovo da 4 milioni di euro a stagione, una cifra top che il mister si è meritato con due anni fantastici. Una finale di Champions, 2 scudetti (diamo per scontato quello di quest’anno), 1 supercoppa, 1 Coppa Italia (con la possibilità che diventino due a fine mese). Davvero un bottino impressionante per un allenatore che al Milan avevano dato per finito.

Max Allegri sta programmando in questi giorni il futuro della squadra e avrebbe fatto la lista della spesa a Marotta e Paratici. Di seguito inseriamo punto per punto le sue priorità:

  • Trattenere Pogba. Allegri vuole trattenere Pogba almeno per un ‘altra stagione. Paul è diventato ormai determinante la Juve vuole sfruttare ancora per un anno le sue qualità. E’ questa la priorità dell’allenatore… tutte le altre scelte sono secondarie.
  • Provare a riscattare Morata. La Juve farà di tutto per riscattare Morata. Allegri preferisce poter contare sul giovane spagnolo piuttosto che investire i milioni ricavati dalla sua vendita in un giocatore nuovo, magari con qualche anno in più. Chiaro il riferimento a Cavani.
  • Prendere un trequartista. La Juve del futuro deve essere una squadra poliedrica, capace di cambiare modulo di partita in partita. Serve quindi un trequartista capace di rompere gli schemi. Il sogno è Isco, ma si segue anche con interesse Mkhitarian.
  • Sostituire al meglio Marchisio. Il principino tornerà arruolabile per fine ottobre… bisogna sostituirlo al meglio mettendo davanti alla difesa un giocatore di livello. Il sogno qui è Verratti, ma difficilmente arriverà. Si seguono Diawara del Bologna e si valuteranno le alternative già in casa: Lemina, Mandragora ed Hernanes.