Calciomercato Juventus in tempo reale, le ultimissime – Offerta Juventus per Rabiot!

Modificato:

Segui le trattative di calciomercato sulla pagina di webcalcio dedicata alla Juve – Premi F5 per aggiornare la diretta.

NOTIZIE DEL 4 AGOSTO 2015 – LE ULTIME SULLA JUVE

Rabiot – La Juventus avrebbe presentato in mattinata un offerta ufficiale pe Rabiot del PSG. Il Centrocampista che può agire anche da trequartista sarebbe l’ideale per la Juve che ha bisogno di un elemento tecnico per sostituire Pirlo a centrocampo e nello stesso tempo cerca un trequartista. L’offerta della Juve ammonterebbe a 20 milioni di euro. Il PSG si è preso un paio di giorni per decidere.

Luiz Gustavo – Secondo Sky Sport la trattativa per Luiz Adriano cosi come è iniziata è anche finita. Il Wolfsburg ha investito una quindicina di milioni due anni fa, ma ora considera il brasiliano uno degli titolarissimi della squadra e non vuole venderlo per meno di 23 milioni di euro, una cifra che la Juventus non vuole mettere sul piatto per questo giocatore. Al momento per il centrocampo il nome più caldo è quello di Fred Guarin!

Calciomercato in uscita – La Juventus ha ceduto alla Pro Vercelli ben 12 giovani. Si tratta nello specifico di Luigi Bresciani, Giovanni Specchia, Andrea Ferrando, Marco Laneve, Maciel Fabrizio Olivera, Saverio Manfreda, Stefano Magnati, Stefano Monteleone, Andrea Lubbia, Davide Cirigliano, Matteo Ricci, Manuel De Mitri.

Arriva almeno un centrocampista – Alla Juventus serve un centrocampista. C’è poco da fare, ora le attenzioni sono rivolte a quel ruolo, rimasto vacante dopo gli infortuni di Asamoah e Khedira. La redazione di Sky Sport ha fatto 3 nomi, anticipati ieri anche da noi di WebCalcio.Net, ovvero Witsel dello Zenit e Luiz Gustavo del Wolfsburg, ma avrebbero valutazioni molto alte dal punto di vista economico, quasi inarrivabili. Ecco allora che ritorna in auge il nome di Fredy Guarin, nazionale colombiano dell’Inter che continua a piacere anche se si sa che i rapporti tra le due squadre (vedi affare Vucinic di due anni fa) non siano proprio ottimali. Se ne riparlerà a breve giro, Allegri reclama un mediano!

Mascherano -La Juventus sarebbe interessata a Javier Mascherano (31 anni) e in Spagna se ne parla da qualche giorno: il Mundo Deportivo di oggi in edicola, riportando la notizia, conferma che il giocatore non vorrebbe lasciare il Barca: dopo l’addio di Xavi rimarrebbe il quarto degli storici e quindi una ipotetica bandiera per l’immediato futuro. Secondo il quotidiano difficilmente lascerà la Spagna.

Guarin – La Juve sarebbe pronta ad offrire 5 milioni per il cartellino di Guarin. Ci sarebbe già il si del giocatore che già 2 anni fa era stato vicinissimo a vestire la maglia della Juve. Per lui sarebbe pronto un biennale da 4 milioni a stagione. Tohir ci starebbe pensando, la sua intenzione era quella di venderlo già qualche mese fa e in questo mercato ma non è stato facile. A questo punto, presentatosi una squadra con i soldi sul piatto, l’affare potrebbe per davvero concretizzarsi.

Scelte Amletiche – Massimiliano Allegri si trova difronte un dubbio amletico. L’infortunio di Khedira ha complicato di gran lunga i programmi della Juve che ora si trova a dover investire un tesoretto limitato (si parla di circa 30 milioni di euro) ed ha 2 possibilità: acquistare un trequartista o un centrocampista. Nel primo caso, i nomi sono i soliti: Draxler, Goetze, Isco ed Oscar. Alcuni di questi sono troppo cari e difficilmente fattibili (Isco ed Oscar) altri presentano comunque molte difficoltà. In ogni caso se la Juve acquista un trequartista Allegri finalmente potrebbe adottare il modulo a lui caro il 4-3-1-2. Sarebbe una squadra ad immagine e somiglianza del suo tecnico. Nel secondo caso, i nomi portano essenzialmente a Witsel. Il mancato arrivo del trequartista porterebbe ad adottare il 4-3-3 con il tridente Morata-Mandzukic-Dybala. Un modulo che stuzzica soprattutto il presidente Agnelli e che ricorda la prima Juve di Lippi. Il 4-3-3 sarebbe senza ormbra di dubbio il modulo migliore per sfruttare i giocatori presenti in rosa. Ci sarebbero per ogni ruolo 2 interpreti. Ad esempio l’attacco di riserva sarebbe Pereyra-Zaza-Coman, mica male?

NOTIZIE DEL 3 AGOSTO 2015 – LE ULTIME SULLA JUVE

Khedira – Dopo le visite mediche specialistiche si è avvenuto che si tratta di stiramento (qausi strappo) al flessore destro e la società ha comunicato che starà lontano dai campi da gioco per 2 mesi (almeno) in quanto per riprendere l’attività fisica dopo infortuni di questo genere è sempre molto rischioso. A questo punto la Juventus dovrà per forza di cose tornare sul mercato per prendere 1 forse anche 2 centrocampisti, sondati anche quando il centrocampista tedesco non era infortunato.

Goetze – il talentino tedesco del Bayern Monaco, che ha deciso gli ultimi mondiali di calcio, è furioso con il tecnico Guardiola. Il catalano lo sta impiegando con il contagocce. Pochi minuti anche nella Supercoppa tedesca. Non è da escludere che Super Mario possa chiedere la cessione. Marotta sta seguendo la situazione con molto interesse. Goetze potrebbe essere il colpo decisivo per ridare entusiasmo ad una squadra che appare al momento giù di morale e di forma fisica.

Llorente parte – Il giocatore spagnolo è sempre in uscita dalla Juventus.  Tuttosport di stamattina sottolinea che la punta piace a Monaco, Porto, Crystal Palace e Stoke City, ma le squadre che probabilmente si contenderanno il giocatore saranno Real Madrid e Siviglia per un derby spagnolo, visto che Llorente vorrebbe ritornare in Spagna. Il Siviglia è favorito anche se Benitez lo vorrebbe come sostituto di Karim Benzema.

Khedira – Giungono notizie poco rassicuranti da Khedira. Il giocatore oggi sarà sottoposto a nuovi accertamenti medici ma le indicazioni parlano di lesione di secondo grado (si sono lacerate alcune fibre muscolare). Sarà difficile pertanto rivedere il giocatore prima di Ottobre. Una brutta tegola per Allegri che a centrocampo deve fare a meno già di Pirlo e Vidal venduti in questa sessione di mercato. Marotta è partito alla ricerca di un centrocampista. L’identikit: deve essere italiano!

Draxler – La Juventus non vuole affatto lasciare la pista che porta a Draxler, il talentuoso trequartista dello Shalke 04. Secondo SKY sport, ieri il capo degli osservatori, Javier Ribalta,  bianconeri era a Gelsernkirken per seguire l’amichevole tra lo Shalke e il Twente. Un chiaro segnale ai dirigenti tedeschi: la juve vuole continuare a trattare. Nella partita il giocatore non ha brillato e ha mostrato di avere ancora le gambe impallate dalla preparazione. La relazione di Ribalta è però stata positiva. Il giocatore è sembrato a posto fisicamente e deciso nei contrasti. Le cifre: ormai si sa praticamente tutto sulle cifre dell’affare. Lo Shalke chiede 30 milioni, la juve è arrivata ad offrire 15 + 3 di bonus. La distanza è ancora molto ampia ma la Juventus è forte dell’accordo già trovato da tempo col giocatore sulla base di un quadriennale da 3.5 milioni a stagione.

Donsah – L’infortunio di Khedira ha portato la Juve ad accelerare alcune trattative sul mercato. Pare che Marotta voglia portare Donsah a Torino subito e non fra un anno. Bisogna però ancora trovare l’intesa col Cagliari. I sardi chiedono 8 milioni la Juve potrebbe arrivare a tale cifra ma vorrebbe inserire delle contropartite tecniche. Appena si conoscerà l’entità dell’infortunio del tedesco Marotta prenderà una decisione.

Nome nuovo – Si è fatto in serata un nome nuovo per quanto riguarda il terzino sinistro: Marcel Schmelzer. Tedesco di proprietà del Borussia Dortmund, classe 1988 può giocare sia esterno alto che basso a sinistra. Per il giocatore il Borussia vuole almeno 8 milioni di euro.