Calciomercato Inter – Ultimissime: Capello al posto di Mancini? (News 17 Luglio)

Modificato:

Calciomercato Inter in tempo reale – le ultimissime – Gazzetta: Capello!

Mercato Inter 17 Luglio 2016

Ore 10.15 – Gazzetta: Capello se salta Mancini

La Gazzetta dello Sport in edicola oggi ha lanciato una clamorosa notizia di mercato. Ci sarebbe il nome del sostituto di Mancini nel caso dovesse saltare l’allenatore jesino. Si tratta di Fabio Capello, uno degli allenatori più vincenti della storia del calcio. La Gazzetta ha riferito che la Suning ha approcciato direttamente il figlio-manager dell’allenatore friulano ottenendo il suo gradimento. Per Capello sarebbe un rimettersi in gioco dopo la non fortunata esperienza della nazionale russa.

 

Mercato Inter 16 Luglio 2016

Ore 14.51 -I convocati per la tournee in America: non ci sono Santon e Dodò

Ecco la rosa che partirà domani per la tournee in America, esclusi Santon che andrà al Napoli e Dodò che tornerà alla Sampdoria (ma piace al Milan). Ecco il dettaglio:

portieri: Handanovic, Carrizo, Berni, Di Gregorio; Difensori: Ranocchia, Ansaldi, Erkin, Miranda, D’Ambrosio, Nagatomo, Miangue, Della Giovanna; Centrocampisti: Kondogbia, Bessa, Gnoukouri, Melo, Zonta; Attaccanti: Palacio, Icardi, Jovetic, Biabiany, Bakayoko, Pinamonti

Ore 12.20 – As: Real Madrid vicino a Gabriel Jesus

Niente da fare. Anche Gabriel Jesus, dopo Joao Mario non sarà un calciatore dell’Inter. Questo è quello che riferisce As, giornale di sport spagnolo. Secondo i colleghi il giocatore brasiliano avrebbe detto si al Real Madrid. I blancos pagheranno 24 milioni di euro della clausula (che è valida solo per alcune big europee) ed altri 10 milioni per commissioni variel. Il giocatore del Palmeiras resterà probabilmente un altro anno in mezzo in brasile prima di volare a Madrid. E’ questa una notizia in controtendenza rispetto a quello che si diceva ieri in Italia. Attendiamo aggiornamenti su una vicenda che sta diventando davvero intricatissima.

Ore 09.00 – La Gazzetta: prima vendere per poi comprare: la situazione

Secondo la Gazzetta a questo punto, sfumato Joao Mario, si penserà prima a vendere per poi acquistare. Dodò potrebbe passare alla Sampdoria ma piace anche al Milan, Santon ormai è fatta al Napoli per 6 milioni di euro circa e Ranocchia potrebbe andare al Sassuolo dove cerca rilancio dopo le nefaste ultime stagioni. Un bel tesoretto da investire sul mercato, non contando Brozovic e Murillo che non sono sul mercato ma che se dovesse arrivare una super offerta dal mercato potrebbero partire.

Ore 00.00 – Di Marzio a SKY: “Inter vicinissima a Gabriel Jesus, arriverà a Gennaio”

Grande rivelazione della redazione di Sky Sport, tramite le parole di Gianluca Di Marzio, pochi minuti fa: è fatta per il passaggio di Gabriel Jesus, giovane fenomeno brasiliano richiesto da mezza Europa. Sfumato per la rabbia di tutti Joao Mario, i nerazzurri secondo quanto annunciato da Sky, sarebbero ad un passo dalla punta del Palmeiras. Operazione onerosa: circa 30 milioni di euro ed il giocatore arriverà a Milano a gennaio con il passaggio dallo Jiangsu Suning all’Inter.

Con questo investimento potrebbe essere lontano il futuro di Mancini all’Inter, il tecnico jesino preferiva, lo ha detto a chiare lettere, avere tra le sue fila giocatori navigati che potessero vincere sin da subito il campionato di serie A e secondo Mancini Gabriel Jesus non sarebbe pronto per portare alla vittoria la sua squadra, a maggior ragione arrivando a campionato in corso, ovvero a Gennaio. Grande acquisto comunque per l’Inter in prospettiva, che si assicura un grandissimo talento internazionale.

Ore 00.00 – Bielsa nome nuovo per la panchina se salta Mancini

Se salta Roberto Mancini la proprietà cinese sta seguendo con interesse la posizione dell’allenatore argentino Bielsa, il famoso allenatore che ha fatto saltare il suo passaggio alla Lazio nei primi giorni di Luglio. l’allenatore, che sembrava vicino a guidare la nazionale argentina non ha ancora firmato con nessuna squadra e potrebbe essere un profilo interessante per la nuova Inter dei cinesi.