Calciomercato Inter – Si prova a stringere per Tourè

Modificato:

Si iniziano a delineare sempre con maggior chiarezza le strategie di mercato in casa Inter. Venerdì arriverà a Milano l’agente di Yayà Tourè, proprio in concomitanza con l’arrivo in città del presidente Erik Thohir, che assisterà sabato sera alla finale di Champions tra Real Madrid e Atletico Madrid. Tutto lascia presupporre che ci sarà un incontro tra le parti, per cercare di trovare un accordo sull’ingaggio del forte centrocampista ivoriano, nonostante in società vi siano delle perplessità legate all’età del giocatore. Thohir chiederà la disponibilità di Tourè a spalmarsi il suo ingaggio attuale al Manchester City su un contratto di tre anni e la contestuale volontà di forzare la mano con la dirigenza dei citizens, per farsi liberare a parametro zero o comunque con un minimo indennizzo. La prima richiesta del City, infatti si aggira intorno ai 15 milioni di euro, cifra che la società di Corso Vittorio Emanuele non sembra minimamente intenzionata a sborsare. Fondamentale per la buona riuscita della trattativa sarà sicuramente il ruolo di Roberto Mancini. Il tecnico  nerazzurro infatti è legato da un ottimo rapporto sia con il giocatore che con la società inglese e cercherà di influenzare positivamente la trattativa. Nei prossimi giorni sono attese quindi importanti novità sulla questione.