Calciomercato Inter – Perisic potrebbe lasciare Milano

Modificato:

E’ stato l’acquisto più difficile con una trattativa lunghissima, ma alla fine Ausilio ce l’aveva fatta a portare il croato a Milano alla corte di Mancini e, dopo un inizio davvero complicato in Serie A, Ivan Perisic si è preso l’Inter, finalmente, passando da oggetto misterioso e panchinaro a pedina fondamentale dell’Inter di quest’anno.

Ovviamente quando un giocatore dimostra in campo di essere un ottimo giocatore, le sue prestazioni non  passano inosservate e nelle ultime ore si deve registrare l’interesse su di lui di Antonio Conte, che ha parlato alla dirigenza del Chelsea sull’eventualità di imbastire una trattativa per portare il giocatore a Londra. E nelle ultime ore è spuntata anche la classica intervista destabilizzante del procuratore, questa volta è toccato a Tonci Martic, che a Goal.com non smentisce l’interessamento, anzi, usando le seguenti parole: “Per noi non può che essere un’enorme soddisfazione essere nel mirino di un club come il Chelsea e di un tecnico stimato e importante come Antonio Conte. Perisic è felicissimo di tutto questo. La Premier League è il miglior campionato al mondo e il Chelsea uno dei migliori club del campionato, chiaramente saremmo pertanto felici di parlarne con il Chelsea ma al momento non esiste ancora una vera e propria trattativa.

Ma quanto potrebbe valere Ivan Perisic? L’Inter per portarlo a Milano ha sborsato circa 18 milioni di euro, il calciatore ha realizzato 9 gol in 35 partite, un bottino ottimo per un calciatore alla prima esperienza in Italia. Per strapparlo all’Inter ci vorranno certamente tanti soldi e in Inghilterra i tabloid parlano di circa 35 milioni di euro: l’Inter può permettersi di venderlo? Come lo sostituirebbe? I tifosi sono pronti alla rivolta nel caso in cui Perisic dovesse partire!