Calciomercato Inter – ULTIMISSIME – Thohir: “Ho un sogno…” (News 29 Luglio)

Modificato:

Calciomercato Inter in tempo reale – Ultime notizie – Thohir e il sogno Messi…

Mercato Inter 29 Luglio

Ore 17.10 – Thohir: “Ho un sogno, Messi all’Inter!”

Thohir, presidente dell’Inter, parla ai microfoni di Class CNBC del futuro prossimo dell’Inter: “Vogliamo andare in Champions, è quello il nostro obiettivo. Dobbiamo essere competitivi, lo saremo sicuramente anche con qualche acquisto. Thohir come presidente dell’Inter ha preso le migliori decisioni e non per rendiconto personale. Sogno di vedere all’Inter Leo Messi, il migliore giocatore del Mondo!”

Ore 14.00 – Ci siamo: Candreva verso la firma

Secondo il Messaggero l’Inter e la Lazio sarebbero finalmente arrivato alla definizione dell’accordo per Candreva. Il giocatore biancoceleste ha confermato ai vicini di casa di essere quasi un giocatore nerazzurro. Le cifre dell’accordo: Alla Lazio dovrebbero andare 21 milioni più bonus. I bonus saranno però definiti sulla base di obiettivi non facilmente raggiungibili. Lotito sembra essersi convinto, così come anche la dirigenza interista, che qualche giorno fa nutriva delle perplessità sull’operazione. 

Ore 09.06 – La Gazzetta dello Sport rilancia: “Inter su Joao Mario, rilancio!”

La Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina afferma che l’Inter non ha finito di corteggiare Joao Mario, centrocampista dello Sporting Lisbona. Il laterla edi centrocampo portoghese dello Sporting Lisbona,­ campione d’Europa dopo la vittoria di Euro 2016, sembrava vicinissimo all’Inter fino a poco tempo fa, quando Suning era pronto a prenderlo con lo Jiangsu e girarlo in prestito ai nerazzurri ma poi non si fece più niente per il rifiuto della squadra portoghese. Il procuratore del calciatore però, Kia Joorabchian, vicinissimo alla quotidianità di Suning, non ha mai mollato ed ora dopo tante insistenze pare essere pronto ad aiutare l’Inter ad acquistare il calciatore: pronta una super offerta di 45 milioni pagabili in due anni (10 quest’anno). Seguiranno aggiornamenti.

Ore 00.00 – Mediaset Premium: Rifiutati 60 milioni per Icardi

Secondo Nicolò Ceccarini di Mediaset Premium l’inter avrebbe rifiutato un offerta di 60 milioni per Mauro Icardi. Il presidente De Laurentiis si sarebbe spinto ad offrire una cifra “folle” per il bomber nerazzurro ma la risposta di Ausilio è stata chiara. E’ questo un forte segnale dei nerazzurri. Con questo rifiuto l’Inter ha fatto sapere alle sue rivali di non essere in difficoltà economiche e di voler puntare a traguardi importanti in vista della prossima stagione.

Mercato Inter 28 Luglio

Ore 17.30 – Mediaset: Frenata Candreva

Non ci sono buone notizie per i tifosi dell’Inter sul fronte Candreva. Il giocatore che interessa da tempo all’Inter sembrava ad un passo dai nerazzurri. Nel pomerigigo però è arrivata una brusca frenata. La Sunin non ha ancora avallato l’operazione poichè parrebbe non convinta del tutto. Secondo quanto riferito da Sport Mediaset, i dirigenti del colosso cinese, nuovi proprietari dell’Inter sono tornati su Joao Mario. Ne sapremo di più sicuramente nelle prossime ore. Restate collegati con WebCalcio.

Ore 16.00 – Il Napoli presenta la quarta offerta per Icardi!

Icardi è incedibile, parola della dirigenza dell’Inter che non vuole nemmeno ascoltare le offerte del Napoli. Ultimo tentativo questa mattina, il Napoli ha offerto per Mauro Icardi due tipi di offerte: una da 60 milioni di euro, l’altra 35 milioni più il cartellino di Gabbiadini. Ennesimo rifiuto e, come scrive Premium, data di fine trattativa stabilita: il Napoli vuole una risposta definitiva entro mercoledi prossimo, altrimenti il Napoli punterà altri giocatori capendo che l’Inter non è disposta a trattare.

Ore 14.30 – Affare Candreva, Suning preoccupa tutti!

L’affare ormai è fatto, il direttore sportivo Piero Ausilio e il presidente della Lazio Lotito hanno raggiunto un accordo per Antonio Candreva: 21 milioni più 4 di bonus, si arriva ai 25 milioni richiesti dallla Lazio. E’ tutto fatto e i tifosi esultano ma c’è un problema: manca l’ok di Suning! Secondo Premium Sport la nuova presidenza non è convinta dell’affare Candreva (età e costo) e ha ripreso i contatti per portare a Milano Joao Mario che è in rottura prolungata (vuole aumento notevole sul contratto) con lo Sporting Lisbona. Kia Joorabchian, agente del calciatore, sta cercando di parlare con il club portoghese per far partire il suo assistito e i cinesi ancora ci sparano. Ma sti cinesi lo conoscono ad Antonio Candreva?

Ore 11.00 – Gazzetta dello Sport rilancia: “Mancini può andare via!”

La situazione in seno all’Inter è tesa, dopo l’amichevole della notte c’è stato il faccia ­a ­faccia tra Mancini e Zhang Steven, figlio del proprietario di Suning. La proprietà cinese è a dir poco infuriata con il suo tecnico e medita un addio: secondo la gazzetta i nomi attuali caldi sono quelli di Bielsa, Leonardo e De Boer, ma ci sarebbe anche un Mister X che potrebbe uscire da un momento all’altro, sopratutto se l’incontro che vedrà di fronte Mancini ad altri esponenti della società questa notte andrà male. Roberto Mancini non vuole assolutamente iniziare l’anno senza rinnovo, è una pretesa visto che le sue pretese sul mercato non sono state ascoltate, è quasi una sorta di ripicca anche perchè Mancini sa che il prossimo anno sulla panchina dell’Inter potrebbe sedere El Cholo Simeone. Questo si che è un vero problema per l’Inter, il primo per la nuova società cinese.

Ore 8.30 – Gazzetta: Oggi si chiude per Candreva

La Gazzetta dello Sport in edicola oggi fa il punto della situazione di tutte le trattative dell’Inter. La rosea si sofferma soprattutto sulla questione Candreva. Il centrocampista biancoceleste e della nazionale italiana non è mai stato così vicino all’Inter. L’offerta del club nerazzurro è al momento di 21 milioni più 4 di bonus, ovvero 25 milioni complessivi. Lotito sembra essere soddisfatto. Secondo la Gazzetta Candreva che firmerebbe un contratto quadriennale da 2.7 milioni più bonus, sbarcherebbe a Milano già nella giornata di domenica per sostenere le visite mediche. Il mercato dell’Inter inizia a decollare e la squadra inizia a prendere forma.

 

Mercato Inter 27 Luglio

Ore 22.00 – Il Napoli ha offerto 52 milioni per Icardi

52 milioni di euro, a tanto ammonta l’ultima offerta del Napoli per Maurito Icardi. Il patron del Napoli, Aurelio De Laurentiis vuole il bomber argentino a tutti i costi. ADL vorrebbe presentarlo a Napoli il primo agosto per la festa dei 90 anni del Napoli. Sarebbe il modo migliore di riscattarsi agli occhi dei tifosi partenopei, ancora delusi per la questione Higuain. L’Inter al momento ha rifiutato l’offerta. Lo stesso giocatore sta pressando la società nerazzurra per ottenere il rinnovo o la cessione.

Ore 17.50 – Joao Mario, c’è ancora speranza!

Kia Joorabchian, procuratore di Joao Mario, ha parlato poco fa del suo assistito: “Lo Sporting lisbona ha rifiutato diverse offerte e soprattutto quelle di Inter e Liverpool. Da questo momento in poi o accettano il rinnovo oppure Joao Mario va via. Il ragazzo ha 30 anni, è la sua fase finale della carriera, bisogna decidere a breve. Lui ama lo Sporting ma la società deve dimostrarlo”. Parole che sanno molto di addio, l’Inter continua a sperare.

Ore 16.30 – Sky: Inter su Gabbiadini

Secondo SkySport 24 i nerazzurri sarebbero piombati su Manolo Gabbiadini. Il giocatore ex Sampdoria e Bologna piace molto all’Inter che vorrebbe prelevarlo dal Napoli a prescindere dalla trattativa per Icardi. Il Napoli dopo Milik prenderà sicuramente un altro grande attaccante: Icardi o qualcuno del livello dell’argentino. A quel punto Gabbiadini vedrebbe ridotte ancora di più le possibilità di una maglia da titolare. Ausilio, che ha dichiarato che non ci sarà nessuna trattativa con il Napoli, ha probabilmente bluffato.

Ore 15.00 – Tutto pronto per il passaggio di Candreva all’Inter

E’ tutto fatto per il passaggio di Antonio Candreva all’Inter. Il tornante della Lazio firmerà un contratto di quattro anni con l’Inter con cui è d’accordo su tutto. Convinto anche il Presidente della Lazio Lotito con una serie di bonus inseriti nella trattativa per raggiungere la cifra richiesta dal calciatore, ovvero 26 milioni di euro. Candreva ha rifiutato qualsiasi destinazione pur di giocare nell’Inter, in cui sarà il titolare nel 433 di Roberto Mancini oppure una pedina importante nel 4231 oppure nel 442 che ha in mente il mister jesino che dovrebbe rimanere alla guida dell’Inter. Felici i tifosi nerazzurri che finalmente abbracciano un titolare della nazionale italiana.

Ore 13.49 – Chiuso il passaggio di un fenomeno algerino classe ’99

L’Inter ha acquisito, dall’Hellas Verona, Mouhamed Menaour Belkheir, attaccante classe ’99, in un’importante operazione in ottica futura e per il presente del settore giovanile nerazzurro e per la Primavera nerazzurra, per la prossima stagione sportiva. Il talento algerino gioca da punta centrale ma può giocare anche da attaccante esterno di profondità. Con il Verona Under 17 in questa stagione ha totalizzato 18 presenze e 8 gol, ma ha esordito anche con la maglia della Primavera segnando due gol. Un prospetto richiesto anche da altre società europee ma il Verona ha affidato al settore giovanile la sua crescita, per poi valutarne insieme la crescita e prendere una decisione sul futuro del giocatore che comunque da oggi è un calciatore dell’Inter.

Ore 12.00 – In Olanda sono sicuri: De Boer arriva a Milano!

In Olanda sono sicuri che l’Inter vuole parlare con Frank De Boer per proporgli la panchina nerazzurra. Il Telegraaf, importante giornale olandese scrive che ci sarà un imminente incontro a Milano tra la dirigenza e l’allenatore. L’ex tecnico dell’Ajax è uno dei candidati principali per prendere il posto di Mancini se dovesse andare via da Milano dopo le ultime incomprensioni con la società, anche se nelle ultime ore sembrava che la situazione si fosse tranquillizzata. De Boer aveva avuto contatti anche con le inglesi Liverpool, Swansea e Tottenham ma poi non se ne è fatto più nulla e l’allenatore è ancora alla ricerca di una panchina.

Ore 10.04 – Via Biabiany dall’Inter?

Roberto Mancini potrebbe perdere Jonathan Biabiany, centrocampista dell’Inter che con l’arrivo di Candreva nel suo stesso ruolo potrebbe chiedere di andare via. Bologna e un paio di squadre all’estero sono sul giocatore francese che costa circa 5,5 milioni di euro, un altro tesoretto per l’Inter per puntare qualche top player anche se Mancini non sarebbe felice di perdere l’ala destra ex Parma.

Ore 09.30 – De Laurentiis su Icardi: “Vorremmo prenderlo ma…”

Aurelio De Laurentiis non si da per vinto e spera ancora di poter portare a Napoli Mauro Icardi, attaccante dell’Inter, confermato dalla società nerazzurra con un grande sforzo. ADL ha cosi commentato la trattativa tra il Napoli e il giocatore: “Vorremmo che fosse un’operazione realizzabile, com’è chiaro a tutti – ha ammesso il numero uno del club partenopeo ai microfoni del Corriere dello Sport -. Non mi piace entrare nelle pieghe di vicende che devono essere riservate, per quanto possibile. La stampa ha un suo ruolo, lo esegua, e dunque se indaga e scopre e scrive o racconta mi sta bene. Non mi sembrerebbe elegante, in questo momento, che sia io a rivelare alcuni aspetti privati. Ma che Icardi sia un centravanti straordinario lo dicono i numeri; l’avevamo praticamente preso prima che andasse all’Inter. Certi amori non finiscono, evidentemente. Certi amori.”