Calciomercato Inter in tempo reale, le ultimissime – Situazione aggiornata Perisic…

Modificato:

Segui le trattative di calciomercato sulla pagina WebCalcio.net dedicata all’ INTER– Premi F5 per aggiornare la diretta

 

Il parere dei tifosi – Questo Pomeriggio la redazione di webcalcio ha contattato Paolo Di Giuseppe, ex terzino destro dell’Alba Cavese giovanile, attualmente in cerca di sistemazione. Di Giuseppe è un grandissimo tifoso nerazzurro e ci ha fornito le sue impressioni sulla squadra di Roberto Mancini: “Non sono soddisfatto del mercato, abbiamo preso giocatori non di spessore. Per questo campionato vedo favorita la Roma“.

Perisic – Tiene banco in casa Inter il caso Perisic. Il croato è il preferito di Mancini per ricoprire il ruolo di esterno d’attacco nell’ipotetico 4-3-2-1 che il tecnico veneto sogna per la sua Inter. Dalla germania però arrivano brutte notizie. Il Wolfsburg, proprietario del cartellino di Perisic, ha deciso di stoppare bruscamente le trattative e proporre al croato un rinnovo contrattuale. Secondo fonti molto attendibili si tratterebbe però solo di un bluff. I tedeschi vogliono costringere Erik Tohir ad aumentare sensibilmente la sua offerta in modo da collimare con le richiesta del club. 

Keita-Guarin – Claudio Lotito ha proposto ad Ausilio un clamoroso ed interessante scambio. Keita in nerazzurro e Guarin in biancoceleste. Alla base della richiesta del presidente della Lazio ci sarebbe il diverbio tra lo stesso Lotito ed il giocatore spagnolo di origini congolesi verificatosi durante la gara di supercoppa contro la Juventus. Lotito vuole vendere Keita per non rischiare di veder deprezzare il valore del suo giocatore al momento stimato intorno ai 15 milioni di euro.

Felipe Melo – C’è aria di disgelo tra Felipe Melo e la società turca. Nella giornata di ieri, sul profilo istagram del giocatore, ex della Juventus e della Fiorentina, è apparsa una foto degli ultimi trionfi del Galatasaray. Un chiaro segnale di pace. Pare quindi sfumare un altro obbiettivo nerazzurro. Il club di Mancini potrebbe virare a questo punto su Lucas Leiva del Liverpool. 

Perisic – Ultimo tentativo per prendere Perisic poi si guarderà altrove: le cifre saranno sempre le stesse, 18 milioni di euro pagabili in due anni, però il prestito del primo andrebbe a liquidare il 40% della somma, circa 8 milioni di euro. In questo modo la posizione del Wolfsburg potrebbe ammorbidirsi anche perchè successivamente dovrebbe puntare ad un sostituto e con gli 8 milioni dell’Inter sarebbe più facile. Lo conferma anche Sky nel suo TG.

Obiettivo CristanteA Bola quotidiano portoghese fa un nuovo nome per il centrocampo dell’Inter: Bryan Cristante, ex giocatore del Milan e da un anno in Portogallo. Difficilmente però il Benfica venderà il suo giocatore che bene si sta disimpegnando in Portogallo. Sarebbe però un’operazione particolare, Ausilio avrebbe formulato un’offerta di 5 milioni per il giovane ex del vivaio del Milan.

Scambio con la Lazio? – Il Tempo di oggi in edicola lancia un missile sulla vicenda Balde Keita, attaccante esterno che vorrebbe andare via da Roma: Ulisse Savini, il suo agente, oggi sarà in riunione con patron Lotito proprio per parlare del suo assistito. Ma non si parlerà in ottica Lazio ma in ottica trasferimento: l’Inter ha proposto uno scambio alla pari tra Fredy Guarin e lo spagnolo, una buona idea da entrambe le parti, scambiando due giocatori ormai scontenti nei propri club di appartenenza.

Trofeo TIM – Stasera trofeo TIM a Reggio Emilia ospiti del Sassuolo. Clicca qui per la diretta del match . Mancini ha diramato i convocati in cui non compare Guarin. Ecco la lista completa:

Portieri: Handanovic, Carrizo, Berni;

Difensori: Juan Jesus, Montoya, Santon, Ranocchia, Murillo, Miranda, D’Ambrosio, Nagatomo, Popa;

Centrocampisti: Kondogbia, Kovacic, Medel, Gnoukouri, Delgado, Brozovic, Hernanes, Schelotto;

Attaccanti: Palacio, Icardi, Jovetic, Manaj.

Le alternative a Perisic – La fiction Ivan Perisic è sempre più lunga e per questo l’Inter continua a tenere calde tre piste alternative nel caso in cui la squadra tedesca continui a essere restia al trasferimento. Quella più sicura e facile sarebbe quella che porta  a Diego Perotti del Genoa, oltre a Dries Mertens del Napoli,  che potrebbe essere scambiato con conguaglio con Juan Jesus e nelle ultime ore torna in auge il nome di Adem Ljajic che alla Roma non troverebbe molto spazio quest’anno con l’arrivo di Salah.

Assalto sul mercato – Il Tempo in edicola questa mattina rilancia che l’inter sarebbe impegnata fortemente per due obiettivi: il principale resta Perisic del Wolfsburg, che costa molto (servono 19 milioni di euro)  e serve un sacrificio economico da parte di Thoir per chiudere la trattativa, nient’altro che scontata. Piace molto anche Domenico Cristito,  il terzino dello Zenit piace a Mancini che però dovrà fare i conti con la valutazione altissima del calciatore, circa 13 milioni di euro.
Lucas Leiva – Offerta dell’inter per Lucas Leiva. I nerazzurri avrebbero offerto 10 milioni al Liverpool per accaparrarsi il centrocampista brasiliano classe 87 finito ai margini della rosa di Rodgers. La decisione del club di Erik Tohir sarebbe stata presa viste le difficoltà per arrivare a Felipe Melo. Il continuo tira e molla con l’ex Juventino ha fatto spazientire Ausilio.
Shaqiri – Shaqiri può considerarsi un nuovo giocatore dello Stoke City. Lo svizzero ha superato le visite mediche e in serata è arrivato anche il benestare del Bayern Monaco. Shaqiri ha firmato con i Potters. Ecco il comunicato dell’Inter: “F.C. Internazionale comunica di aver ceduto Xherdan Shaqiri allo Stoke City. Il nazionale svizzero si trasferisce nel club inglese a titolo definitivo”. Si chiude quindi la brevenparentesi di Xerdan Shaqiri all’Inter, una esperienza poco fortunata che nessuno poteva immaginare quando a Gennaio inoltrato, tra centinaia di tifosi, il giocatore era sbarcato a Malpensa.