Calciomercato Inter in tempo reale, le ultimissime: ACCETTATA OFFERTA PER SHAQUIRI!

Modificato:

ACCETTATA OFFERTA PER SHAQUIRI – Secondo SkySport l’inter avrebbe accettato l’offerta per Shaquiri. 14 Milioni in una sola rata.

JOVETIC A MILANO – Cofermata l’indiscrezione di qualche ora fa. Stephan Jovetic in queste ore è stato visto a Milano!!!

CONFERENZA STAMPA MANCINI – Il tecnico dei nerazzurri sta parlando in conferenza stampa alla vigilia dell’amichevole Inter-Bayern Monaco, che evoca simpatici ricordi ai tifosi interisti, Ecco le parole trascritte dalla redazione di WebCalcio: “ il Bayern Monaco è avanti con la preparazione, ha iniziato la stagione 20 giorni fa. Vogliamo giocare una buona gara. Siamo migliorati come squadra rispetto allo scorso anno, ora abbiamo nuovi giocatori e spero che riusciremo a giocare per lo scudetto. L’Inter è come il Bayern, sono squadre importanti. Spero che sarà una bella partita. Siamo qui per questo: amiamo i tifosi cinesi e vogliamo più supporto possibile” Poi una battuta su  Shaqiri: “Shaqiri è qui, ha un piccolo problema fisico e non so se sarà pronto. Se non gioca sarà disponibile per il Real“.

UN SOSTITUTO PER PERISIC – Trattativa complessa e costosa quella di Perisic che, anche se molto vicina a chiudersi, non da la certezza a nessuno. I tedeschi sono strani, oggi concedono il giocatore domani no, quindi l’Inter si sta cautelando e pensa a Diego Perotti del Genoa come possibile rinforzo. Il Genoa lo valuta 15 milioni, l’Inter è disposta a spenderne massimo 11, come scrive stamattina La Gazzetta dello Sport. La differenza non è molta, Preziosi non sarà rigido nella trattativa quindi l’affare si potrebbe fare.

JOVETICESCLUSIVA WebCalcio.net: secondo fonti autorevoli l’attaccante montenegrino starebbe cercando casa a Milano. L’affare potrebbe chiudersi a breve appena si concretizzerà la cessione di Shaquiri.

IL PARERE DEI TIFOSI – La redazione di Webcalcio.net ha contattato questa mattina Antonio Farace, tifoso nerazzurro fin dai tempi di Emre e Pizarro. Farace ha commentato la situazione del mercato dell’inter ed ha espresso una sua personale valutazione sui principali obbiettivi nerazzurri. Chi preferisci tra Salah, Jovetic o Perisic? Credo che bisogna prima di tutto capire come voglia giocare Mancini. Se adottiamo il modulo dell’anno scorso, con sole 2 punte, allora nessuno di questi avrebbe il posto da titolare. Ma prenderei Jovetic che è più adatto al ruolo di seconda punta. Credo che Palacio e Icardi siano nettamente superiori e, dopo aver affinato la loro intesa nella stagione scorsa, quest’anno ci regaleranno belle emozioni. Se invece adottiamo il 4-3-3… allora dico senza dubbio Salah e Perisic, che insieme a Icardi formerebbero un tridente niente male.

DROGBA – Spunta un nome nuovo per l’Inter in questa bollente estate di calciomercato, stavolta però non si tratta di un interessamento partito dal club di corso Vittorio Emanuele, ma bensì di un’autocandidatura. A proporsi è il centravanti  ivoriano ex Chelsea, Didier Drogba il quale ha dichiarato ai microfoni di Fcinter1908, che accetterebbe di buon grado un trasferimento in nerazzurro, pur ammettendo di essere in trattativa con alcuni club della MLS. Quale sarà l’opinione di Mancini sulla questione? I prossimi giorni ci diranno se questa potrà essere una pista praticabile e se Drogba potrà rientrare o meno nei piani dell’Inter.

IVAN PERISIC – Questa dovrebbe essere la settimana giusta per Ivan Perisic che dovrebbe finalmente approdare all’Inter. Le offerte già ci sono ma ancora devono essere accettate: si potrebbe scendere a 18, ma difficilmente il Wolfsburg accetterà il prestito oneroso e obbligo di riscatto, quindi solo 2 milioni di euro ora. L’Inter, alla fine, aspetta i soldi della cessione di Shaqiri per poter essere sicura di poter acquistare il centrocampista avanzato croato.

PRESTITO DI TRE GIOVANI – Partono direzione Sud Tirol e la lega pro i tre giovani della cantera neroazzurra Davide Costa e Davide Toso e Andrea Bandini. Costa, portiere classe ’96,  in precedenza ha giocato nel Bassano per 8 anni, prima di finire all’Inter nel 2011. Toso, terzino sinistro classe ’98, anche lui dopo l’esperienza con il Bassano consacrazione nell’Inter. Andrea Bandini, 21enne terzino destro che ha disputato due campionati di Lega Pro, il primo con la Reggiana (18 presenze totali) e il secondo la scorsa stagione con il Prato dove ha giocato titolare realizzando anche 2 gol. I giocatori andranno a fare esperienza per poi ritornare alla casa madre.