Calciomercato Inter – Eder è diventato un caso

Modificato:

Eder, l’attaccante brasiliano dell’Inter rappresenta ad oggi un problema per la società nerazzurra. Il giocatore è arrivato a Gennaio dalla Sampdoria per 12 milioni di euro ma non ha mai inciso nella squadra di Roberto Mancini. 

Sono 8 le presenze in nerazzurro senza nemmeno un gol. In tutte le apparizioni il giocatore è sembrato spaesato e non è mai arrivato alla sufficienza. Eder sembra risentire del cattivo momento di forma anche in nazionale. Durante l’ultima sfida contro la Spagna è partito titolare ma non ha mai praticamente inciso. 

La società nerazzurra sta valutando, già dopo 2 mesi dal suo arrivo, un’eventuale cessione. Probabile una sua partenza in prestito. Al momento infatti il suo valore è crollato ed una cessione a titolo definitivo porterebbe una minusvalenza non sostenibile per le casse nerazzurre. 

A gennaio Eder interessava al Leicester di Ranieri, ma i Foxes per giugno stanno pensando a giocatori di livello superiore visto che ormai la qualificazione in Champions è cosa fatta. 

Qualche giorno fa Ausilio lo ha proposto al Bologna. La società rossoblu vuole costruire per l’anno prossimo una squadra importante. Eder formerebbe insieme a Destro una coppia niente male e potrebbe rilanciarsi. I contatti sono avviati, la trattativa potrebbe concretizzarsi prima dell’inizio degli europei.