Calciomercato Fiorentina in tempo reale, le ultimissime: Chiriches per il dopo Savic?

Modificato:

Chi sarà il dopo Savic? – Al posto di Savic andato a Madrid,arriverà un altro centrale importante per la Fiorentina. Il primo nome che rimbalza oggi è quello di Vlad Chiriches che è in rotta con il Tottenham. Lo scrive il sito prosport.ro, secondo il quale il difensore rumeno, classe ’89, starebbe spingendo per giocare in Serie A. Su di lui anche la Fiorentina. C’è da dire che Chiriches è un pallino di mister Paulo Sousa, che lo aveva fatto seguire già dai tempi del Basilea, quindi l’indiscrezione potrebbe essere veritiera.

Milinkovic – Savic – C’è fiducia nella viola per l’offerta formulata al Genk per il giovane talento Milinkovic – Savic. alfredopedulla.com riporta che l’offerta di Lazio e Fiorentina è la stessa, circa 10 milioni di euro. Ora la palla bollente passa al giocatore: la Lazio giocherà la Champion’s, la Fiorentina solo l’Europa League, nonostante questo c’è fiducia nella società viola di poterla spuntare. Lo sapremo presto: la decisione nel giro di 48 ore.

Colpo a sorpresa – All’improvviso la Fiorentina piazza il colpo che non ti aspetti. Pare che sia tutto fatto perlo scambio Savic-Mario Suarez dell’Atletico Madrid. Ai viola va anche un conguaglio di 10 milioni di euro. Una operazione a nostro a viso molto intelligente. La valutazione che è stata fatta di Savic è di 25 milioni di euro, 15 quella di Suarez.

Chi è Mario Suarez? – Classe 87, Fisico possente e ottimo dinamismo. Sono queste le sue principali caratteristiche. Di seguito la scheda estrapolata da wikipedia:”È un centrocampista centrale con  compiti prevalentemente difensivi. Giocatore molto muscolare, Mario Suárez è un mediano di rottura dotato di grandi capacità in fase di copertura. È abile nel recuperare la palla e far ripartire l’azione, inoltre possiede una discreta velocità e una buona progressione. Per caratteristiche può essere paragonato al connazionale Sergio Busquets. Nell’Atlético Madrid ha ricoperto prevalentemente la posizione di interno di centrocampo nel modulo 4-2-3-1.”