Calciomercato Estero – City fortissimo su Jesus, Juve vigile

Modificato:

Calciomercato Estero – Il Manchester City blocca Gabriel Jesus, Juve attenta, Inter fuori?

ore 20.00 news 21/07/2016 mercato estero  aggiornamenti – Gabigol – City e Juve lottano, Bianconeri anch su Gomes. Raiola prende tempo.

Si riaccende la pista bianconeri per Gabigol, as scrive un aggiornamento online. La Juve tiene pronte le offerte sia per lui che per Jesus. Situazione da verificare, non si è ancora chiuso nulla in Brasile. Il City è in vantaggio ma  il giocatore preferisce l’Italia. Real Madrid non è riuscito a chiudere su Gomes, in attesa di sviluppi su Pogba da parte del Manchester Utd, anche lì si vigila per non perdere un obiettivo importante. Non è chiara la situazione, Raiola scrive su twitter che sono tutte chiacchiere, ma intanto giungono notizie di una Juve che tiene lo scacchiere sotto mano.

 

Gabriel Fernando de Jesus in forza al Palmeiras, è un giocatore del Manchester City. Dalla Spagna voci dal tono certo e sicuro. La concorrenza è forte su un giocatore che insieme a Gabriel Barbosa Almeida, rappresenta il futuro del Brasile. Nonostante une decina di offerte piovute dai più importanti club dei campionati Europei. Juventus, Inter, Bayern, Barcellona in testa, hanno provato a sondare il terreno, in Brasile si compra bene con poco. Laggiù c’è però un’incognita costante nel trattare giocatori, ovvero i fondi di investimento privati. In sud america funziona così, il calciatore è come un brand su cui si piò investire in società con le squadra. Si aumenta la popolarità ed il prezzo finchè la torta non si ingrossa abbastanza da accontentare tutti.

L’offerta decisiva del City

Se c’è un club che è classicamente definito strapotente, quello è di sicuro il Manchester City. Guardiola ha palate di soldi da investire ed una squadra che nonostante i nomi, lui ritiene migliorabile. Ed ecco perciò l’offerta decisiva con una formula che avrebbe convinto il giocatore stella del Palmeiras ad accettare, cifra ben oltre le aspettative. 32 milioni di euro e la possiblità di finire la stagione per trasferirsi nella finestra di mercato invernale 2017. Tutti contenti e stagione senza pensieri in Brasile. In questo modo l’offerta mette d’accordo, il ricavo sarà alto per tutti. Giungono notizie di emissari Juventus in terra brasiliana per temporeggiare e non lasciare subito il pallino al City. Ai bianconeri serve un attaccante ed ancora c’è tanto fumo e poca sostanza.