Calciomercato e ultime Juventus in tempo reale – Lavezzi a gennaio

Modificato:

Pagina dedicata alle ultime notizie sulla Juventus. Calciomercato e tanto altro – Premi f5 per aggiornare

 

Lavezzi – Il Corriere dello Sport di oggi è sicuro. Ezequiel Lavezzi è il primo obbiettivo della Juventus per il mercato di gennaio. Marotta sta mantenendo contatti sempre più fitti con l’enturage del giocatore che è in scadenza a giugno 2017. La situazione di Lavezzi nel club tansalpino è chiara: l’ex Napoli è la 4a/5a scelta in attacco, un ruolo che sta strettissimo al pocho.  La strategia è sempre la stessa: strappare prima il si del giocatore e poi iniziare a trattare col PSG. Marotta è sicuro che se risce a trovare l’accordo con il giocatore per la prossima stagione il PSG potrebbe decidere di liberarlo già a gennaio per una cifra vicina ai 2/3 milioni di euro. Se dovesse davvero arrivare Lavezzi l’attacco della Juve avrebbe di certo qualche giocatore in più. Uno tra Hernanes, Mandzukic e Zaza potrebbe già fare le valig.

 

Banega – La Juventus sta seriamente pensando di rinforzare il centrocampo a Gennaio. Serve un gioctaore di esperienza che possa sostituire Marchisio nel ruolo di regista. Il principino è attualmente l’unico che può coprire quel ruolo in maniera adeguata. Il giocatore è in scandenza di contratto a giungo ma la Juve potrebbe fare un tentativo per acquistarlo a Gennaio pagando una somma vicina ai 4 milioni di euro. Va ricordato che i rapporti tra Juve e Siviglia sono ottimi dopo la cessione a titolo gratuito di Llorente

 

Gundogan – La Juventus sta pensando a Ikay Gundogan per risalire in classifica. Il centrocampista tedesco di origini turche è il primo obbiettivo per il mercato di Gennaio. Il giocatore ha totalizzato solo 6 presenze in questo avvio di stagione al Borussia e non sembra essere più un punto fondamentale della squadra tedesca. Marotta si è pertanto fatto avanti e sta cercando di far abbassare il prezzo del cartellino. Il budget della vecchia signora è di 15 milioni, la richiesta del Borussia è di 20.

 

Alex Sandro – La prestazione di Evra contro l’Empoli complica sempre di più il cammino di Alex Sandro in bianconero. Il terzino brasiliano, prelevato dal Porto questa estate per una cifra vicina ai 26 milioni di euro, avrà tante difficoltà a giocare da qui alla fine della stagione. Per Allegri l’esperienza di Evra è davvero fondamentale e difficilmente ne potrà fare a meno. Il ragazzo potrà però sfruttare questo primo anno di ambientamento per conoscere il campionato italiano ed apprendere dal francese, ma anche da tutti i compagni di reparto, tutti i trucchi del mestiere. In casa Juve sono sicuri che Alex Sandro sarà il vero acquisto della prossima stagione

 

Morata – Alvaro Morata è scontento. Lo spagnolo prelevato dal Real Madrid nell’esate 2014 ce l’ha con Massimiliano Allegri per il ruolo che gli sta facendo occupare in bianconero. Morata gioca troppo lontano dalla porta e non riesce ad esprimere al meglio le suo potenzialità di Bomber. Il ragazzo preferirebbe giocare in posizione più centrale, da prima o seconda punta, ma non da esterno d’attacco come accaduto in queste ultime apparizioni. L’idea di Allegri originaria era quella di giocare con il 4-3-1-2, ma l’arrivo di Cuadrado ed il mancato acquisto di un trequartista di livello lo hanno costretto a virare ad un 4-3-3.