Calciomercato Bologna in tempo reale, le ultimissime: Sogno Pellè per l’attacco

Modificato:

Hernandez – Il Bologna continua a sondare Abel Hernandez, l’attaccante ex Palermo sarebbe il rinforzo ideale per il ritorno in Serie A del Bologna. Il giocatore dell’Hull City, che percepisce uno stipendio di 2 milioni netti, è stato acquistato per 12 milioni. Difficile che possa essere svenduto.

Sogno Pellè – La Gazzetta dello Sport  di questa mattina parla in un ampio articolo della ricerca della punta prolifica che sta cercando il Bologna da inizio mercato. Sempre in stand-by Marco Borriello, il nome nuovo è Graziano Pellè, che potrebbe essere il colpo da novanta degli emiliani per l’attacco, mentre l’idea di riserva, forse quella più attuabile, è quella di Samuele Longo, giovane giocatore dell’Inter lo scorso anno in prestito al Cagliari. Sempre in Sardegna piace Marco Sau, che però sarebbe impegnato in un altro ruolo, quello di seconda punta.

Quintero – Secondo il noto esperto di mercato Gianluca Di Marzio, ci sarebbero problemi sul trasferimento di Quintero al Bologna. Pare che il Porto abbia fatto retromarcia e cambiato gli accordi già trovati una settimana fa. L’iintesa precedente era basata su 0.5 Mln per il prestico e 15+2 di bonus per il riscatto. Ora il porto vuole 20 + 2 di bonus subito. Il patron del Bologna potrebbe virare su altri obbiettivi.

Brighi – A volte ritornano… è proprio il caso di dirlo per quanto rigrarda il ritorno di Brighi al Bologna. Come riportato dalla redazione di Gazzetta TV la squadra rossoblu è vicina a acquisire il cartellino delo svincolato Matteo Brighi, cresciuto nelle giovanili della Juve e poi esploso proprio nel Bologna. Per il centrocampista ex Sassuolo, che può vantare più di 400 presenze in serie A condite da 31 reti, è pronto un contratto da 200 mila euro netti all’anno più eventuali bonus legati a presenze e rendimento.

Kukoc – Pantaleo Corvino ci ha abituato a scoprire numerosi talenti. Uno di questi potrebbe essere Tonci Kukoc, terzino sinistro del CSKA Sofia che ha già giocato in italia, con poca fortuna, nelle fila del Brescia. Lo stesso giocatore ha ammesso in un intervista che il Bologna lo ha cercato. Attendiamo sviluppi.