Brutta sorpresa per Naingollan: ladri in casa

Modificato:

Brutta disavventura, non la prima per un calciatore famoso in Italia, dovunque da Sud a Nord, per Radja Naingollan. Mentre il giocatore belga era fuori a cena con la moglie la sua villa di Casalpalocco, a due passi da Ostia, veniva svaligiata dai ladri: rubati 30 mila euro in contanti oltre a gioielli e cose preziose della sua famiglia il bottino dei mlviventi. Il tutto è avvenuto tra le 22.30 e le 23: da come scrive Sport Mediaset la porta era aperta e l’allarme disattivata.

I ladri hanno scavalcato il muro di cinta della villa di casa Naingollan e hanno aperto il portone ricorrendo all’uso di una tessera di plastica. Dopo Gervinho, Doumbia e Juan ora è toccato a Naingollan.