Bocchetti, attacco a Balotelli: è davvero un pazzo, una volta…

Modificato:

Mario Balotelli segna una doppietta ma Bocchetti parla di lui e lo definisce “senza cervello”

Mario Balotelli, autore di una doppietta super, subisce il solito attacco di un ex compagno di squadra. A parlare di lui Salvatore Bocchetti che dalla Russia – gioca nello Spartak Mosca – ha definito Supermario “un completo pazzo senza cervello”.

L’ex giocatore di Genoa e Milan, ha raccontanto anche uno strano episodio: “In Nazionale stavamo mangiando, si arrabbiò e lanciò un piatto di pasta in faccia al nostro compagno di squadra Marco Motta. Capite cosa intendo? È senza cervello!“.

Intervenuto in Russia al programma tv “Kul’t tura” ha poi continuato: “Sicuramente è forte, è un buon giocatore, ma se non si ha la testa fai poco. Una volta dopo una partita dell’Italia, l’allenatore ci diede delle ore libere per stare insieme in giro, noi andammo tutti con la divisa della Nazionale, lui invece uscì con jeans e giacca di pelle…un pazzo!”