Ancelotti critica il Real: “Esonero Benitez incomprensibile”

Modificato:

Carlo Ancelotti non si spiega l’esonero di Benitez dal Real Madrid: a Sina Sports ha cosi parlato del Real Madrid, criticando la decisione di Florentino Perez di esonerare Rafa Benitez: “Esonero inspiegabile, dopo molte partite il Real Madrid era ancora in lotta per campionato e Champions League, ma Florentino Perez ha deciso di licenziare Benitez. Mi dispiace per il Presidente ma questa volta non posso davvero capire la decisione, il Madrid aveva giocato solo mezza stagione“, ha detto Carletto che poi ha chiosato su Zizou: “Zidane è il quinto allenatore del Real Madrid dal 2009, tutte queste domande trovano risposta e si deve sempre dare la colpa all’allenatore? Ognuno deve trarre le proprie conclusioni. Zidane è mio amico, abbiamo condiviso grandi momenti in panchina, abbiamo vinto insieme la Decima con il Real Madrid, quindi è parte della squadra e parte della mia vita ma credo che Zidane abbia le giuste potenzialità per allenare il Real, io faccio il tifo per lui”