Analisi Calciomercato Juventus – Cessioni e tesoretto di 40 milioni di euro

Modificato:

Il mercato della Juventus si annuncia scintillante come ogni anno, con almeno 3 top-player destinati ad arrivare a Torino. Dalle prime voci sembrano che un paio di trattative siano già chiuse (Berardi e Dani Alves) ma le uscite sono la chiave per puntare ad almeno altri due top-player.

Oltre alle probabili cessioni di alcuni calciatori su cui ci sarà un’entrata certa cash, le partenze di giocatori meno importanti per il progetto ma comunque a busta paga saranno linfa vitale per la società bianconera. Nel dettaglio, i sicuri partenti sono Caceres, Asamoah, Isla, Pereyra, Hernanes e Morata. A questi va aggiunto anche Marinez, al quale scade il contratto.

Dalla cessione di questi giocatori la juve risparmierebbe:

  • 6.0 milioni per la cessione Caceres (2 di ammortamento + 4 dell’ingaggio)
  • 3.3 milioni per la cessionedi Isla (solo ammortamento)
  • 6.2 milioni per la cessione di Asamoah (3 di ammortamento + 6 di ingaggio)
  • 0.7 milioni per la cessione di Martinez (solo ammortamento)
  • 5.8 milioni per la cessione di Pereyra (2.8 ammortamento + 3 ingaggio)
  • 9.9 milioni per la cessione di Hernanes (3.9 ammortamento + 6 ingaggio)
  • 8.2 milioni per la cessione di Morata (3.2 ammortamento + 5 ingaggio).

*le cifre sono da intendere lorde.

Il risparmio complessivo a bilancio sarebbe pari a 46 milioni di euro. Questi saranno investiti per coprire le spese di ammortamento ed ingaggio dei nuovi acquisti.